Mercoledì, 16 Maggio 2012 16:33

Internet. Navigare in rete. Gli italiani fanalino di coda dell'Europa

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

MILANO - Strano popolo quello degli italiani. Acquistano telefonini di ultima generazione, fanno a gara per avere IPad, tablet e smartphone, ma poi sono gli ultimi nella classifica europea ad usare internet.
È quanto emerge durante la settima edizione del Netcomm eCommerce Forum 2012, in corso al centro congressi MiCo di Fieramilanocity.


A utilizzare la rete nelle fasce d'età tra i 55 e i 74 anni sono infatti il 22%, contro una media europea del 40%. Tra i 25 e i 54 anni sono il 60%, contro una media del 76%, tra i 16 e i 24 sono l'81%, contro una media del 91%, ben 10 punti percentuali in meno. Insomma un disastro.

E se il mercato dell' e-commerce italiano tiene comunque bene la crisi e cresce, sono ancora molte le potenzialità inespresse. Tra coloro che navigano, infatti, solo una porzione ridotta (15%) effettua acquisti online, contro una media europea del 43%. In Spagna sono il 27%, in Francia il 53%, in Germania il 64% e in Gran Bretagna il 71%. Sempre da un confronto con gli altri Paesi, emerge poi come l'Italia resti indietro sia in termini di livello di innovazione tecnologica e produttività, sia per quanto riguarda la competitività e la penetrazione della banda larga. A dispetto dei numeri ancora inferiori al resto dell'Europa, per quanto riguarda il commercio elettronico gli utenti attivi online da aprile 2011 sono cresciuti dell'11% raggiungendo quota 10 milioni negli ultimi tre mesi 2012 (fonte Human Highway). «Secondo le stime - spiega Alessandro Perego, responsabile scientifico dell'Osservatorio B2c Netcomm-Politecnico di Milano -, la crescita del commercio elettronico italiano per il 2012 si manterrà intorno al 18%, per un fatturato previsto di circa 9,5 miliardi di euro».

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]