Venerdì, 31 Agosto 2012 12:20

Salute. Impiantato in Australia il primo occhio bionico per non vedenti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

SYDNEY - Un passo importante per le persone non vedenti. Si tratta del primo impianto di occhio bionico effettuato da un team di medici australiani.

Il Bionic Vision Australia (Bva), consorzio scientifico governativo, hadichiarato, secondo quanto pubblicato dalla Abc, di aver installato chirurgicamente il primo prototipo di occhio robotico in una donna con cecità ereditaria causata da una retinite pigmentosa degenerativa. Descritto come un occhio «pre-bionico», la sottile struttura è stata attaccata alla retina della paziente Dianne Ashworth e contiene ventiquattro elettrodi che lanciano impulsi elettrici per stimolare le cellule nervose dell'occhio.

Lo strumento sarà testato sull'occhio della Ashwort per un'avventura che Penny Allen, il chirurgo che ha effettuato l'intervento, ha definito «una prima mondiale e un'esperienza incredibile». L'occhio bionico servirà per il momento a esplorare come le immagini sono costruite dal cervello. I test aiuteranno a comprendere cosa la paziente sarà in grado di vedere a diversi livelli di stimolazione. Il team sta lavorando anche allo sviluppo di un sistema a 98 elettrodi capace di ampliare la vista anche a oggetti grandi come palazzi e automobili.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Quando il laboratorio scientifico diventa "l'armeria del commerciale"

Intervista a Serlio Selli, direttore del laboratorio di Cromatos, l'azienda che colora il nostro vivere quotidiano 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]