Venerdì, 07 Settembre 2012 19:31

Argo Sentinel, un’applicazione per la salvaguardia del mare , sistema integrato del Cnr

Scritto da
Rate this item
(2 votes)

ROMA - Isti-Cnr e Consorzio Argomarine lanciano un sistema mobile integrato per la segnalazione di sversamenti, che saranno geolocalizzati grazie al Gps.

Scaricabile gratuitamente da Google Play, sarà presto disponibile anche per iPhone e iPad . Da oggi chiunque solchi il mare per lavoro o per passione potrà segnalare la presenza di sversamenti grazie a Argo Sentinel, un’applicazione mobile scaricabile gratuitamente da Google Play, sviluppata dal Laboratorio segnali e immagini (Si-Lab) dell’Istituto di scienza e tecnologie dell'informazione del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Isti-Cnr).

“Grazie a questa tecnologia, chi dovesse avvistare chiazze oleose potrà segnalarlo in modo semplice e immediato con il proprio smartphone al Cnr che contatterà le capitanerie di porto interessate”, spiega Massimo Martinelli dell’Isti-Cnr. “Nell’applicazione l’utente ha a disposizione due pulsanti per segnalare sversamenti di diametro maggiore o inferiore a 20 metri circa e un’area messaggio per descrivere l’avvistamento. Longitudine e latitudine faranno automaticamente parte della segnalazione grazie al Gps”.

L’applicazione nasce nel contesto del progetto Argomarine, finanziato dall’Unione Europea per la salvaguardia dell’ecosistema marino di aree protette, in particolare il Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano, coordinatore del progetto, e il Parco Nazionale Marittimo di Zakhyntos in Grecia.

“Le segnalazioni inviate con l’applicazione vengono trasmesse al Marine Information System, il ‘cervello’ della rete Argomarine realizzato dall’Isti-Cnr, in grado di analizzare e integrare con i modelli matematici previsionali dell’evoluzione dell’inquinamento i dati ottenuti da tecnologie varie come satelliti, veicoli autonomi sottomarini, boe attive per il controllo dei parametri meteorologici e del mare, ‘nasi elettronici’, sistemi di identificazione automatica delle navi”, conclude Martinelli. “Le comunicazioni che riceveremo contribuiranno poi a dare vita alla prima mappa della salute del nostro mare generata dai suoi stessi fruitori”.

Argo Sentinel è scaricabile all’indirizzo http://tinyurl.com/argosentinel-it (in versione inglese http://tinyurl.com/argosentinel ), altre informazioni sono inoltre disponibili sui siti www.argomarine.eu/ e argomobile.isti.cnr.it/. L’apporto dei volontari e le fasi del progetto si possono seguire anche tramite i canali Twitter @argomarine_eu @silabcnr e Facebook www.facebook.com/argomarineproject . Sarà resa presto disponibile la versione Ios per iPhone e iPad.

Ezio Alessio Gensini

Giornalista, poeta, regista, sceneggiatore. Narratore di vicende sportive e divulgatore scientifico. Apolide. Vive a Křivoklát (Boemia).

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]