Lunedì, 01 Ottobre 2012 21:55

Anziani, governo ascolti monito Onu. Bisogna investire sul welfare

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

In Italia saranno 16 mln nel 2020, 19 mln nel 2030 e 21 mln nel 2040

 

ROMA - “Il governo deve ascoltare il monito che l’Onu ha lanciato oggi sull’esigenza di attivare delle politiche mirate alle persone anziane e deve cominciare ad investire sul welfare”. Così il Segretario generale dello Spi-Cgil Carla Cantone ha commentato il rapporto dell’agenzia delle Nazione Unite sull’invecchiamento della popolazione mondiale.

“In Italia – ha continuato Cantone – la popolazione anziana continua a crescere ed arriverà a toccare quota 16 milioni nel 2020, 19 milioni nel 2030 e 21 milioni nel 2040. Di conseguenza crescerà anche la domanda e la necessità di una sanità e di un sistema di servizi socio-assistenziali accessibili e di qualità”.
“Il welfare è l’unica risposta possibile all’invecchiamento della popolazione – ha concluso il Segretario generale dello Spi-Cgil – e può rappresentare inoltre un’occasione importante di sviluppo e di crescita per il paese. Un governo lungimirante dovrebbe capirlo e agire di conseguenza”.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Ne…

La guerra infuria: il virus occupa Disneyland, il festival di Cannes, la sala Nervi in Vaticano

Il Covis19 si sta impossessando di tutto, in tutto il mondo. Disneyland, tempio del divertimento, chiuso da tempo per evitare assembramenti, è diventato un “centro covid”, dove al posto dei...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Ricerca. Le cellule cancerose vanno in letargo per sfuggire alla chemioterapia

Le cellule cancerose sarebbero in grado di proteggersi in una sorta di letergo, quando sono minacciati dal trattamento chemioterapico. E' quanto emerso in una ricerca apparsa sulla rivista scientifica Cell. 

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]