Mercoledì, 17 Ottobre 2012 18:59

Uno spot norvegese contro i bamboccioni italiani. IL VIDEO

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

ROMA - Ecco arrivare una nuova pubblicità dalla Norvegia, che pubblicizza la Obos, un'agenzia immobiliare norvegese, la quale punta i riflettori sul "mammone" italiano e sul come non diventarlo.


Il video, chiaramente, prende in giro lo stereotipo del figlio che, nonostante l'età matura,  viene trattato dalla mamma come fosse un piccolo bambino.
Le immagini non sono passate inosservate ed hanno scatenato una serie di polemiche da chi ha definito lo spot offensivo e discriminante, specie in questi periodi di crisi. Tuttavia, lo stile di vita norvegese è da sempre diverso rispetto a quello italiano. La maggior parte dei ragazzi a 18 anni vive già da solo, ma lo spot dovrebbe dire che se in Italia ancora molti ragazzotti non più giovani vivono con la madre è perchè lo Stato sociale e le politiche giovanili sono inesistenti.

LO SPOT

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]