Lunedì, 15 Aprile 2013 23:13

Milano. Neofascisti lanciano pietre contro i Rom di via Dione Cassio

Scritto da
Rate this item
(0 votes)
Nella foto di Steed Gamero, disperazione di una famiglia Rom a Milano Nella foto di Steed Gamero, disperazione di una famiglia Rom a Milano

MILANO - Stasera a Milano, in via Dione Cassio, si è verficato un grave episodio di violenza nei confronti dei Rom. Neofascisti con simboli mussoliniani, urlando slogan razzisti hanno lanciato pietre contro gli abitanti del campo rom di viale Ungheria/via Dione Cassio.

Questa vile aggressione ha causato almeno un ferito e molta paura. “I manifestanti erano circa ottanta, fra cui molti giovani,” dice Stefano Nutini del Gruppo Sostegno Forlanini, che ha definito come inadeguata la gestione dall'episodio da parte della polizia. Nei giorni scorsi Fiamma Tricorore e altri gruppi di estrema destra avevano minacciato il campo Rom. Le autorità milanesi avevano già annunciato lo sgombero dell'insediamento entro aprile. "Le politiche anti-Rom da parte del Comune di Milano aizzano gli intolleranti," ha commentato Roberto Malini del Gruppo EveryOne. "Sembra paradossale, ma nel capoluogo lombardo istituzioni e gruppi razzisti agiscono per lo stesso fine, spaventare e allontanare le famiglie Rom". La settimana scorsa l'attivista aveva ricevuto insulti anonimi proprio per il suo lavoro umanitario a Milano. Il corteo intollerante si è quindi allontanato e nessuno degli aggressori è stato identificato dalle forze dell'ordine.

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]