Domenica, 28 Aprile 2013 19:22

Dono e tecnologia. La carta di identità per scegliere di donare organi e tessuti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA – La donazione degli organi come scelta individuale e libera di aiuto e umanità. Una delibera come segno di civiltà da un’istituzione davvero al servizio dei cittadini.

È questo il senso dell’iniziativa amministrativa promossa dal consigliere comunale Paolo Masini (PD): l’indicazione della scelta di donazione al momento del rilascio della carta d’identità.
L’attuazione della delibera renderebbe la Capitale un esempio virtuoso di ente locale che supera un blocco legislativo e riconverte la burocrazia a beneficio della cittadinanza. Una proposta per Roma -che ha suscitato l’interesse di piccole e grandi amministrazioni in tutta Italia –  attesa da anni e finora rimasta ferma in Campidoglio, a fronte di 500mila nuove carte di identità emesse in due anni e 800 persone in attesa di trapianto.
L’Ospedale San Camillo- Forlanini promuove un confronto tra visioni e pareri sul tema presso l’Aula Magna Forlanini, martedì 30 aprile p.v. alle 9.
Parteciperanno, tra gli altri: Aldo Morrone, direttore generale del San Camillo-Forlanini, Paolo Masini, Consigliere Comune di Roma, Maria Teresa Petrangolini, Consigliere Regione Lazio. Sono stati inoltre invitati Alessio D’Amato, Giunta Regione Lazio, Rita Visini, Assessore alle Politiche Sociali Regione Lazio e Ignazio Marino, medico chirurgo e candidato Sindaco di Roma. Coordina la giornalista RAI Patrizia Schisa.

Aula Magna Forlanini, Piazza Carlo Forlanini 1 – Roma
30 aprile 2013, ore 9.00

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]