Giovedì, 23 Maggio 2013 13:05

Staminali. Una soluzione di compromesso che colma gravi lacune

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Giunge al termine la vicenda sull’uso delle staminali, colmando le gravi lacune esistenti. Dopo le numerose polemiche,  discussioni  e  “preoccupazioni” emerse anche da parte della comunità scientifica internazionale, è stata adottata una soluzione di compromesso: infatti, chi aveva avviato terapie con il metodo Stamina  può proseguire tali trattamenti presso le strutture pubbliche.

Oltre a confermare la possibilità di continuare le terapie in corso è stato introdotto il termine di diciotto mesi per attuare la sperimentazione clinica necessaria a garantire la sicurezza dei pazienti. Sono 3 i milioni stanziati per la sperimentazione clinica e per avviare i necessari controlli e valutazioni che vedranno il concorso di AIFA, Centro Nazionale  Trapianti e  Istituto Superiore di Sanità. Apprezziamo in tal senso la particolare attenzione rivolta da Governo e Parlamento all’idoneità delle strutture e dei laboratori coinvolti nella sperimentazione e nelle terapie, con specifico riferimento alle condizioni di lavorazione e conservazione di cellule e tessuti .
Troviamo estremamente utile, inoltre, l’imposizione di termini di frequenza delle comunicazioni da parte del Ministero della Salute alle Commissioni Parlamentari ed alla Conferenza Stato Regioni, che contengano informazioni dettagliate sulle attività di controllo, di valutazione e monitoraggio, nonché sull’utilizzo delle risorse messe a disposizione.
Risorse che dovranno provenire esclusivamente dalla lotta a sprechi ed abusi, non da ulteriori tagli alle risorse del Servizio Sanitario Nazionale.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]