Martedì, 25 Giugno 2013 15:30

Cento piazze per tre leggi. Tortura, carceri, droghe

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Il 26 giugno si firma contro la tortura e per i diritti in carcere

ROMA - Domani, mercoledì 26 giugno, giornata internazionale a sostegno delle vittime di tortura, i promotori della Campagna Tre leggi per la giustizia e i diritti. Tortura, carceri, droghe saranno in cento piazze italiane a raccogliere le firme per le tre proposte di legge depositate alla fine di gennaio in Cassazione.

A Roma, in Piazza Farnese, a partire dalle ore 18, concerto/evento al quale interverranno i promotori della campagna, personalità impegnate sul fronte dei diritti umani, tra cui Ilaria Cucchi, e numerosi attori e musicisti che fino alle 23 si alterneranno sul palco a sostegno delle 3leggi. Tra gli artisti che hanno già annunciato la propria partecipazione: Andrea Satta dei Têtes de Bois, il regista di Diaz Daniele Vicari, gli Studenti della Scuola provinciale d'Arte cinematografica Gian Maria Volonté, il disegnatore Mauro Biani, ideatore del logo della Campagna, gli attori Salvatore Striano, protagonista di Cesare deve morire dei fratelli Taviani, e Paolo Calabresi; i cantautori Agnese Valle, Bucho, Flavio Giurato e Giorgio Panzera; i gruppi musicali Presi per caso e Riflessi.

Dalle 21 spazio al Reggae con un Live Dj Set che vedrà protagonisti Baracca Sound, Ginko e Adriano Bono.

Nella stessa giornata, sempre a Roma, raccolta di firme per le 3 leggi anche al mercato di Piazza Epiro, a Via Gallia (di fronte alla parrocchia della Natività), davanti al Tribunale civile (Via Lepanto/ang. V.le Giulio Cesare, h10-13), in Piazza Vittorio 113 - angolo via Buonarroti (h9-13; 15-18) e all’Università La Sapienza dalle ore 19 alla manifestazione “Roma per l’Africa”.

Tutti dettagli sui tavoli di raccolta firme nelle altre città sono disponibili sul sito www.3leggi.it.

La campagna Tre leggi per la giustizia e i diritti è promossa da un ampio cartello di associazioni e organizzazioni impegnate sul fronte dei diritti umani: A Buon diritto, Acat Italia, L’Altro Diritto, Associazione 21 luglio, Associazione difensori di Ufficio, A Roma, insieme – Leda Colombini, Antigone, Arci, Associazione Federico Aldrovandi, Associazione nazionale giuristi democratici, Associazione Saman, Bin Italia, Consiglio italiano per i rifugiati – Cir, Cgil, Cgil – Fp, Conferenza nazionale volontariato giustizia, Cnca, Coordinamento dei Garanti dei diritti dei detenuti, Fondazione Franca e Franco Basaglia, Fondazione Giovanni Michelucci, Forum Droghe, Forum per il diritto alla salute in carcere, Giustizia per i Diritti di Cittadinanzattiva Onlus, Gruppo Abele, Gruppo Calamandrana, Il detenuto ignoto, Itaca, Libertà e Giustizia, LILA Onlus – Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids, Medici contro la tortura, Naga, Progetto Diritti, Ristretti Orizzonti, Rete della Conoscenza, Società della Ragione, Società italiana di Psicologia penitenziaria, Unione Camere penali italiane, Vic – Volontari in carcere.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Il laboratorio scientifico: il cuore pulsante in tempi di Coronavirus

Il laboratorio scientifico: il cuore pulsante in tempi di Coronavirus

Intervista a Giancarlo De Matthaeis, presidente di Labozeta Spa, insignito recentemente a Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Covid-19: ossigeno-ozono utile per prevenire il virus

Covid-19: ossigeno-ozono utile per prevenire il virus

Ce ne parla Massimo Artorige, Tecnologo Alimentare e Manager per la Salubrità degli ambienti

Rita Ricci - avatar Rita Ricci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]