Mercoledì, 23 Febbraio 2011 17:43

Nucleare. Bloccato lo spot ingannevole promosso dal Forum

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

ROMA - Il Comitato “VOTA SI per fermare il nucleare” valuta positivamente la decisione del Giurì dell'Autodisciplina Pubblicitaria che ha bloccato in quanto “ingannevole”  la messa in onda dello spot promosso dal Forum Nucleare.

Il Comitato sottolinea che è in corso una campagna strisciante, mascherata da dibattito di tipo istituzionale e super partes, per disinformare il pubblico sul nucleare, mentre si tace e non si informano gli elettori sul fatto che entro giugno verranno chiamati a votare su un Referendum che chiede di bloccare i piani nucleari del Governo.  Secondo il Comitato, lo spot del Forum è solo la punta dell’iceberg, mentre molte sono le trasmissioni radiotelevisive in cui non esiste contradditorio e le posizioni contro il nucleare vengono presentate in modo fazioso e volutamente travisate.

I promotori del Comitato “VOTA SI per fermare il nucleare” ritengono necessario che questa situazione di squilibrio cessi subito, a cominciare dal servizio pubblico radiotelevisivo, e che anzi venga riequilibrata da un adeguato spazio concesso alle tesi, maggioritarie nel Paese, che considerano il nucleare una scelta anacronistica, sbagliata, dannosa per l’ambiente, la salute e l’economia.  Il Comitato cheide anche che gli elettori vengano da subito informati del prossimo svolgimento di un Referendum in materia.
Al Comitato che intende respingere, per la seconda volta nella storia del Paese la scelta nucleare per imboccare con decisione, invece, la strada della nuova economia, aderiscono tra gli altri , ACLI - dipartimento Pace e Stili di vita, AIAB, Alternativa, Amici della Terra, ARCI, Arci  Servizio Civile, A Sud, AUSER, Comitato Si alle rinnovabili no al Nucleare, Costituente Ecologista, Ecologisti democratici, Eurosolar Italia, Fare Verde, Focsiv-Volontari nel mondo, Forum Ambientalista, FIOM, Greenpeace, L’altro Quotidiano, Legambiente, Movimento Difesa del Cittadino, Pro Natura, Rete della Conoscenza (Uds-Link), Rigas, Rivista Confronti, Slow Food, Terra! Onlus, VAS, WWF.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]