Lunedì, 18 Novembre 2013 18:30

Il 7 dicembre a Lanciano si assegnano i premi alla cultura e alla difesa dei diritti dei Rom

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

"Questo premio ha un enorme valore morale," commenta Roberto Malini, che riceverà il Premio Phralipé 2013, "e ne sono fiero sia come attivista che come poeta. Non dimentichiamo che il presidente della Giuria, Santino Spinelli, oltre che musicista e difensore dei diritti umani è anche autore della poesia 'Auschwitz', incisa nel memoriale di Berlino dedicato ai martiri del Porrajmos"

 

LANCIANO -  Sabato 7 dicembre 2013 dalle 21 a Lanciano (Chieti) presso il teatro F. Fenaroli, serata di gala per l'assegnazione dei premi internazionali che l'Associazione Thèm Romanò riconosce annualmente alle personalità della cultura e della società civile che sostengono con il loro lavoro e il loro impegno la causa del popolo Rom. Il poeta, scrittore e difensore dei diritti umani Roberto Malini riceverà il Premio Phralipé 2013, nel cui albo d'oro vi sono nomi che hanno dato il massimo contributo alle istanze per i diritti dei Rom e SintI. Si ricordano fra gli altri Juan De Dios Ramirez Heredia, Paco Suarez, Peter Mercer, Jean Pierre Liégeois, Dragan Jevremovic e Nicolae Gheorghe. Presidente dell'Associazione Thèm Romanò e della giuria che ha votato all'unanimità Malini è il famoso musicista Santino Spinelli. "Questo premio rappresenta un grande onore per me," ha commentato Roberto Malini, "sia per la mia attività di difensore dei diritti umani, sia per quella di poeta. Oltre che straordinario musicista e portavoce del popolo Rom, infatti, Santino Spinelli è autore della poesia 'Auschwitz', incisa a imperitura memoria sul memoriale dedicato al ricordo dei Sinti e dei Rom sterminati dai nazisti durante il Porrajmos. Come i membri della giuria che lo assegna ogni anno, il riconoscimento ha un enorme valore morale. Ho chiesto al mio editore di munire il mio libro 'Dichiarazione', che contiene molte poesie dedicate ai Rom, della fascetta riportante questo premio di cui sono immensamente fiero". Durante la serata saranno inoltre assegnati il Premio Amico Rom a Barbara Giampietri, il Premio Attilio D'Amico a Marco Livia, il Premio Angelo e Alessio Di Menno Di Bucchianico al Senatore Stefania Pezzopane, il Premio Umberto Timmonieri a Ennio Bellucci e il Premio alla Carriera a Marian Serban. Sul palco, inoltre si alterneranno alcuni grandi musicisti: Alexian Group, Boliceiros, Natalia Chesnova, Marian Serban, Bellydance Jasmin, Alma Gitana, Baobab, Olga Generalova, Duo Spada, Momo, Duo Jazz. Ospite d'onore della serata il campione del mondo di boxe WBC Domenico Spada. Presentano Franca Minnucci e Danilo Daita.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]