Martedì, 26 Novembre 2013 15:41

Legge stabilità. Inaccettabile emendamento contro la sanità pubblica

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - La fiducia dei cittadini italiani nel Servizio Sanitario Nazionale cresce nonostante i tagli alla sanità pubblica.È quanto emerge da un recente sondaggio condotto da Demos per ATBV.

Gli italiani hanno mostrato un buon grado di soddisfazione per il nostro sistema sanitario. Circa l’80% degli italiani esprime un grado di fiducia molto elevato nei confronti dei medici, verso gli specialisti e verso gli infermieri. La considerazione cresce soprattutto in riferimento al sistema pubblico. Il 55% dei cittadini ritiene, infatti, che la sanità pubblica vada rafforzata e tutelata in modo autonomo e distinto, senza innescare meccanismi di concorrenza con la sanità privata.

Stando a recenti notizie, non sembra essere questo l’intento di un emendamento alla legge di Stabilità che, invece, intenderebbe regalare ben 430 milioni di Euro a tre ospedali privati romani per il “sostegno alle attività istituzionali”. Un finanziamento di 50 milioni di Euro per il 2014 e di 35 milioni di Euro per i prossimi dieci anni in favore dei policlinici universitari gestiti da università non statali, a cui si aggiungono 30 milioni di Euro per il 2014 al Bambin Gesù.

Quindi, mentre la sanità pubblica subisce continui ed intollerabili tagli, la copertura per il sostegno alla sanità privata si trova sempre!

Riteniamo sbagliato e pericoloso convogliare e assicurare  le risorse unicamente alle strutture della sanità privata, per questo chiediamo che questo vergognoso emendamento venga ritirato e che tali fondi siano impiegati, piuttosto, nella sanità pubblica, per garantire un sistema sanitario universalistico e di qualità.

Rosario Trefiletti

Presidente di Federconsumatori

www.dazebaonews.it

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]