Venerdì, 20 Dicembre 2013 15:43

Concerto dei Kutso a Rebibbia. Per donare un momento di sollievo

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Venerdì 20 settembre, la band romana KUTSO si esibirà nel teatro della Casa Circondariale di Rebibbia (Via Raffaele Majetti, 70 – ore 16.00), sede ufficiale di ricorrenti manifestazioni artistiche, con l’intento di abbattere le barriere tra il dentro e il fuori e di portare un po’ di sollievo ai detenuti, aiutandoli a superare la loro prigionia anche in vista del periodo natalizio.

E’ un evento nato dalla collaborazione tra l’Associazione Cultulturale LA PODEROSA, già organizzatrice di un festival musicale ad Olevano Romano, RADIOLEVANO ed alcuni operatori ed educatori che lavorano all’interno del carcere, con lo scopo di stimolare il rapporto e rendere partecipe la popolazione detenuta con le realtà ed i movimenti culturali esterni, come in questo caso le espressioni del panorama musicale indipendente italiano rappresentato dai KUTSO.

I kuTso presenteranno dal vivo i brani contenuti in ”DECADENDO (su un materasso sporco)”(Audioglobe/22mc), il loro disco d’esordio.

“DECADENDO (su un materasso sporco)”, prodotto da 22mc (Metatron, Cosecomuni, 22R), è composto da 12 brani, molti dei quali hanno già girato in rete ottenendo ottimi riscontri di pubblico. Tracklist: Alè, Siamo Tutti Buoni (feat. Giulia Anania & Mini K), Marzia, Lo Sanno Tutti, Questa Società, Via Dal Mondo, Canzone Dell’Amor Perduto, Eviterò La Terza Età, Stai Morendo (feat. Andrea Ruggiero), Precipiti Più Giù, Perso, Aiutatemi “kuTso&friends version” (feat. Fabrizio Moro, Pierluigi Ferrantini, Pier Cortese, Adriano Bono).

I kuTso sono: Matteo Gabbianelli (voce), Donatello Giorgi (chitarra), Luca Amendola (basso) e Simone Bravi (batteria). Dopo aver aperto gli show di Bugo, Radici Nel Cemento, Nobraino, Bud Spencer Blues Explosion, Roberto Angelini, Pier Cortese e Mannarino ed aver vinto innumerevoli contest tra cui l’Heineken Jammin’ Festival (2007), i kuTso pubblicano nell’estate 2011 il loro primo EP “Aiutatemi”, prodotto dall’etichetta 22R, contenente la traccia video con cui la band ha vinto il premio per la tecnica al M.E.I. 2010 (“Aiutatemi”, appunto). Nell’ottobre 2011 vincono il concorso nazionale MARTELIVE e a novembre vincono il concorso Edison – Change The Music. Il primo febbraio 2013 aprono il concerto dei Linea 77 all’Orion di Ciampino (Roma).

L’1 aprile 2013 esce in digitale il primo full length ufficiale della band, “Decadendo (Su Un Materasso Sporco)” prodotto da 22mc (Metatron – Cosecomuni – 22R) e anticipato dal singolo “Lo Sanno Tutti” il cui videoclip è valorizzato dalla partecipazione dei “The Pills”. Dal 4 aprile il disco è disponibile in tutti i negozi tradizionali di dischi. Dal 15 luglio è in rotazione radiofonica il loro secondo singolo “Marzia”, il video del brano esce in esclusiva su XL – La Repubblica lo stesso giorno. I kuTso sono  impegnati da oltre un anno in un tour senza sosta, il “Perpetuo Tour”.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]