Giovedì, 10 Marzo 2011 20:06

Legambiente. Futuro sostenibile: partito il Treno Verde 2011

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Sulla buona strada. Da Siracusa a Rimini. Per un viaggio lungo nove tappe in cui misurare lo stato di salute delle nostre città. E’ partita così, questa mattina, la nuova edizione del Treno Verde di Legambiente.



L’iniziativa, organizzata con Ferrovie dello Stato e la collaborazione del Ministero dell’Ambiente e della Tutela e del Territorio del Mare è giunta alla sua ventiduesima edizione e vede la partecipazione di importanti imprese impegnate nell’individuare soluzioni innovative ed ecologiche per le città sostenibili del futuro.

Affollatissima la conferenza stampa di apertura presso la Stazione Termini di Roma che ha visto gli interventi, tra gli altri, di Rossella Muroni, Direttore Generale di Legambiente; di Stefania Prestigiacomo, Ministro dell’Ambiente e della Tutela e del Territorio del Mare e di Mauro Moretti, Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato.

All’interno del treno tre carrozze nelle quali è stata allestita una mostra interattiva: la prima carrozza dedicata alla mobilità sostenibile, la seconda ai cambiamenti climatici mentre nella terza i visitatori potranno interagire con un vera e propria casa ecologica.

Si tratta di una casa sviluppata su un sistema di gestione in cui, gli elettrodomestici di nuova generazione dotati di innovativa intelligenza, sono capaci di garantire prestazioni di eccellenza assoluta nell’utilizzo domestico riuscendo al tempo stesso a interagire tra di loro e con la rete elettrica e in questo modo ad autogestirsi per una riduzione generale dei costi e dei consumi di energia.

L’innovazione, denominata "[email protected]" e sviluppata da Indesit Company e Telecom Italia, è quindi in grado non solo di contribuire significativamente a evitare sovraccarichi della rete elettrica nazionale, ma anche di utilizzare l'energia rinnovabile se disponibile e di fornire agli utenti informazioni in tempo reale su costi e consumi domestici direttamente sul computer, sul cellulare o sul display dell'elettrodomestico stesso.

“Il Treno Verde è uno straordinario strumento di educazione e sensibilizzazione ambientale”, ha dichiarato il Ministro Prestigiacomo. “Un lavoro meritorio portato avanti da Ferrovie dello Stato e Legambiente portato avanti da anni veicolando non solo dati e sensibilità ma una nuova cultura della sostenibilità, che è la cultura del domani”.

Spazio anche per gli uffici ecologici e i servizi a valore aggiunto dedicati i cittadini per migliorare la qualità dei servizi urbani. Insomma, soluzioni intelligenti per un futuro a misura d’uomo.

Last modified on Venerdì, 11 Marzo 2011 08:32

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]