Giovedì, 09 Gennaio 2014 16:35

Coldiretti. I giovani vedono prospettive di lavoro nell'agricoltura e nel cibo

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - L'Agricoltura nel futuro dei giovani. In Italia quasi uno studente su quattro vede infatti una prospettiva di lavoro futuro nell'agricoltura e nel cibo.

Il 23 per cento degli iscritti al primo anno delle scuole secondarie superiori tecniche e professionali ha scelto per il 2013/2014 un indirizzo legato all'agricoltura e all'enogastronomia. È quanto afferma il presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, nel commentare la decisione di individuare anche l'agricoltura e il cibo tra i sette settori prioritari di intervento del Jobs Act elaborato dal segretario del Partito democratico Matteo Renzi.

«I giovani hanno visto prima e meglio di altri dove ci sono reali prospettive e fiducia per far tornare a crescere l'Italia», ha affermato Moncalvo nel sottolineare inoltre che «è in atto una rivoluzione generazionale che punta su quegli asset di distintività nazionale che garantiscono un valore aggiunto nella competizione globale come il territorio, il turismo, la cultura, l'arte, il cibo e la cucina». Siamo disponibili - ha concluso - «ad offrire il nostro contributo di idee ed esperienze su questo terreno che ci vede protagonisti di un cambiamento epocale da sostenere con fatti concreti».

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]