Mercoledì, 16 Aprile 2014 15:49

Rifiuti. Strasburgo approva direttiva su sacchetti di plastica

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

“Importante riconoscimento per l’Italia, modello europeo per la riduzione dell’uso delle buste e la raccolta differenziata dell'umido domestico”

ROMA - “L’approvazione in prima lettura della Direttiva sugli shopper da parte del Parlamento europeo rappresenta un’importante vittoria per l’ambiente in Europa e un passo importante per continuare la battaglia sulla riduzione dell'uso delle buste di plastica usa e getta. Entro il 2019 nella Ue dovrà essere, infatti, tagliato dell'80% l'uso dei sacchetti per la spesa di plastica leggera (più sottili di 50 micron), i più inquinanti e diffusi. In questo iter, che ha portato all’approvazione quasi unanime della direttiva, l’Italia ha avuto un ruolo importante dato che è stata un esempio virtuoso e ha fatto scuola in Europa proprio per la riduzione delle buste di plastica, per la lotta all’inquinamento marino da plastica e per l’uso dei sacchetti compostabili per la raccolta differenziata dell’umido domestico”, così commenta Stefano Ciafani, vicepresidente di Legambiente.

 

“In soli tre anni, con l’entrata in vigore nel 2011 della legge contro gli shopper non compostabili, la nostra Penisola - aggiunge Ciafani - è riuscita a dimezzare la percentuale di consumo dei sacchetti di plastica, che prima era pari al 25% del totale commercializzato in tutta Europa, diventando un paese virtuoso e abbandonando il triste primato di paese europeo con maggior consumo di shopper usa e getta. E grazie anche al bando italiano sui sacchetti di plastica non biodegradabile è stato possibile dare una iniziale spinta di innovazione e una speranza di futuro all'industria petrolchimica che versa in grave crisi ed è in via di dismissione in tutto il Paese. Ora ci auguriamo che si arrivi nei prossimi mesi, durante il semestre di presidenza Ue dell'Italia, all’accordo in Consiglio ambiente per l’approvazione definitiva della direttiva, un testo importante per imprimere un cambiamento in tutta Europa nell’uso degli shopper”.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]