Mercoledì, 16 Aprile 2014 17:15

Agricoltura. CNR, allarme contaminazione suoli da metalli pesanti

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA  - Sta diventando un fenomeno allarmante la contaminazione da metalli pesanti dei suoli destinati all’agricoltura.

A denunciarne il pericolo è Angelo Masacci,  direttore dell'Istituto di biologia agro-ambientale e forestale (Ibaf) del Cnr.  Nei terreni agricoli, le fonti di metalli pesanti sono tre: emissioni da industrie vicine, utilizzo per la irrigazione di acque di scarsa qualità e fertilizzanti contenenti contaminanti come cadmio, cromo e piombo.

«Alcune specie vegetali dette 'escludenti’ riescono a evitare l’effetto tossico dei metalli pesanti in eccesso» ha dichiarato Massacci «annullando il loro assorbimento oppure la traslocazione dalla radice alla porzione aerea, preservando i frutti e le parti edibili ed eliminando così il rischio di diffusione nella catena alimentare. Altre piante dette 'iperaccumulatrici’ sono invece capaci di assorbire e accumulare nei propri tessuti quantità di metalli pesanti da decine a migliaia di volte superiori a quelle tollerate da altri organismi. In Italia la Istituto superiore della sanità e la Inail hanno stabilito quali sono le concentrazioni-dose di riferimento (RfD) per ingestione e inalazione dei metalli pesanti più pericolosi, oltre le quali la nostra salute è a rischio. Il piombo, ad esempio, ha una RfD di 1,00E-07 mg/kg-giorno, il cadmio di 5,00E-04. Nel nostro Paese la concentrazione soglia di contaminazione (Csc) per ciascun metallo pesante nei terreni agricoli e industriali è definita dal Decreto legislativo n. 152/2006 (Testo unico ambientale). La Csc più bassa è stabilita per il mercurio, il tallio e lo stagno in 1 mg kg-1 e per il berillio, il cadmio e il cromo VI in 2 mg kg-1».

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]