Sabato, 31 Maggio 2014 10:57

Tumori. In Italia 470 morti al giorno

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Nel 2013 in Italia, sono stati stimati circa 173.000 decessi causati da tumore (98.000 fra gli uomini e 75.000 fra le donne). Una strage che miete mediamente 470 vittime al giorno, la seconda causa di morte dopo le malattie cardio-circolatorie (38%).

Il peso dei tumori è più rilevante tra gli uomini, dove causano un numero di morti leggermente superiore a quello delle malattie cardio-circolatorie (35%) che tra le donne (26% dei decessi). Il tumore che, in base alle stime, ha fatto registrare nel 2013 il maggior numero di decessi è quello al polmone (34.000), seguito da quello del colon-retto (oltre 20.000), del seno (12.500), dello stomaco (10.000) e del pancreas (circa 10.000). Sono i dati forniti dall'associazione degli oncologi italiani Aiom, nel corso del congresso Asco a Chicago. 

Tra gli uomini, il carcinoma del polmone risulta la prima causa di morte oncologica in tutte le fasce di età, rappresentando il 16% dei decessi tra i giovani (0-49 anni), il 30% tra gli adulti (50-69 anni) e il 25% tra gli ultra-settantenni. Tra le donne, il tumore della mammella si colloca al primo posto in tutte le fasce di età: rappresenta il 28% dei decessi tra le giovani, il 21% tra le adulte e il 14% tra le ultrasettantenni. In virtù del costante invecchiamento della popolazione italiana, segnalano gli oncologi, anche se l'incidenza si mantenesse costante, il numero di diagnosi tumorali è inevitabilmente destinato ad aumentare nel corso del tempo solo per motivi demografici.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]