Mercoledì, 24 Settembre 2014 16:14

Più movimento per tutti. Dal 29 settembre parte Move Week

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

L'Uisp è capofila in Italia, con decine di eventi. Hanno aderito Anci e Camera dei Deputati. Niente ascensori il 2 ottobre a Palazzo Chigi: si useranno soltanto le scale. Chiusura domenica 5 ottobre a Roma, al Campo della polveriera di Colle Oppio

ROMA - Pronti, partenza, via! La Move Week 2014 è alle porte: dal 29 settembre al 5 ottobre torna la settimana dedicata allo sport e all'attività motoria, per promuovere la salute e il benessere. Le magliette arancioni con il logo della manifestazione si impossesseranno festosamente di strade e piazze grazie a questa manifestazione lanciata da ISCA - International Sport and Culture Association, rete internazionale di promozione dello sportpertutti della quale l’Uisp fa parte. 

Parteciperanno al Move Week 85 città italiane, tra le quali Roma, Torino, Bologna e Firenze. Sono previsti oltre 180 eventi sportivi che si aggiungeranno a tanti altri in programma in tutta Europa, per un numero complessivo di circa 2000 eventi. 

L'Anci (Associazione nazionale comuni italiani) sarà al fianco di Move Week con l'iniziativa "Una scala al giorno" di giovedì 2 ottobre: da Verona a Bari, negli uffici pubblici, si useranno le scale e non gli ascensori, che verranno fermati per alcune ore. Sarà un modo provocatorio per riscoprire il proprio corpo come mezzo di mobilità e di autonomia. Hanno aderito la Camera dei Deputati e molti Comuni italiani. È prevista la partecipazione anche di aziende ed altri enti pubblici. 

Tanto sportpertutti e tanto divertimento, con l’obiettivo di mettere in movimento il maggior numero di persone. Move Week è infatti l’evento di punta della campagna europea "NowWeMove - 100 milioni di cittadini europei attivi in più entro il 2020", promossa dall’Isca. Gli italiani sono tra i più sedentari in Europa, con un buon 60% che dichiara di non fare mai sport o attività fisica, contro una media europea del 42% e un primato, quello della Svezia, dove soltanto il 9% della popolazione dice di non fare alcuna attività.

Ecco alcune delle principali notizie, città per città:

Uisp Firenze organizza il nordic walking park al Parco delle Cascine dove i partecipanti, accompagnati da una guida esperta di nordic walking, potranno apprendere i fondamenti di questa disciplina e scoprire un nuovo modo di vivere il parco.

L’Uisp Bologna organizza nei parchi cittadini “1 km in salute”: un percorso piano di 1 km con 10 tabelle che riportano il tempo progressivo per andare da una tabella all’altra (una tabella ogni 100 mt) alla giusta velocità di passo o di corsa. Operatori Uisp somministrano alle persone un semplice test gratuito per conoscere la giusta intensità personale e poter camminare insieme a gruppi di cammino omogenei. La manifestazione si terrà anche a Modena e Cesena.

Uisp Torino organizza “qUISPort - Movimento per tutti”. La manifestazione mira a coinvolgere e movimentare tutta la cittadinanza con l’aiuto delle associazioni sportive di Torino e provincia, proponendo ai partecipanti varie attività sportive tra cui calcio, danza, ginnastica, pallavolo, tchoukball, arti marziali, giocoleria, parkour, ciclismo, AFA, nordic-walking, skate, BMX. Durante la manifestazione si presenterà il pallone indistruttibile utilizzato dalla Lega calcio Piemonte nei tornei di pallastrada, manifestazioni calcistiche a scopo benefico per regalare palloni che non si deteriorano a bimbi di zone disagiate del mondo seguiti dai progetti Peace Games Uisp, fra cui Palestina, Saharawi, Mali e Senegal.

In molte città ci si dedicherà al cammino, attività accessibile a tutti e socializzante: a Trento sono previsti gruppi di cammino lungo le zone verdi della città con partenza da tre diversi parchi cittadini, a Cremona si terrà “10.000 passi di salute & cultura”, camminata a passo libero per il centro storico cittadino, con visita ai musei e ai monumenti storici. Ad Ariccia (Rm) il comitato Uisp Lazio sud est organizza una passeggiata fino a Genzano dove si incontreranno tutte le Asd del territorio in occasione della partenza della mezza maratona organizzata dal parco dei castelli romani. A Ragusa si svolge, in collaborazione con l'associazione Amici del diabete, una passeggiata aperta a tutti per il centro storico della città di Vittoria. Spazio alle attività più giovani e indisciplinate a Trieste con l’Uisp Friuli Venezia Giulia dove si terrà “Giocolieri Indysciplinati”, a Rovigo con un raduno di praticanti di parkour e a Palermo, in occasione della prima edizione di FestAmbiente Mediterraneo. Proposte di attività varie, dalla piscina alla ginnastica si potranno sperimentare ad Arezzo, con un pomeriggio di sport, rivolto anche a persone con disabilità fisiche e intellettive, a Reggio Emilia con “Palestre e piscine in movimento".

La festa conclusiva di Move Week 2014 si terrà a Roma il 5 ottobre, a partire dalle 9.30, al campo della Polveriera, con il Colosseo sullo sfondo e situato a pochi metri dalla Domus Aurea.  Generazioni intere di romani e di stranieri hanno giocato in quest’area storica, proprio perché aperta al pubblico e a disposizione di tutti.  La piazza sarà trasformata in un luogo dove praticare vari sport, grazie all'allestimento di spazi appositamente attrezzati. Grande spazio sarà dedicato ai bambini, per i quali verrà organizzato un vero e proprio percorso attraverso 5 discipline sportive.

Per il calendario completo degli eventi Move Week in Italia clicca qui.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]