Print this page
Mercoledì, 11 Febbraio 2015 18:22

Spesa militare globale in aumento. Era ferma dal 2010 Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Le spese militari globali hanno ripreso a crescere nel 2014, cosa che non accadeva dal 2010.

Lo rivela l'International Institute for Strategic Studies (IISS), uno dei principali think tank che si occupano di sicurezza, nel suo rapporto "The Military Balance 2015"."Dopo tre anni di concrete  riduzioni, la spesa globale per la difesa è cresciuta nel 2014 (dell'1,7 per cento) per la prima volta dal 2010" spiega in un comunicato l'istituto. "Tuttavia - continua il comunicato - la distribuzione geografica della spesa sulla difesa sta cambiando".In particolare, l'IISS registra un calo  del peso della spesa militare statunitense sul globale: "La riduzione nella base Usa e nei bilanci delle operazioni oltre mare dopo il ritiro dall'Iraq e dall'Afghanistan ha significato che la spesa Usa è caduta da qualcosa come il 47 per cento del totale globale nel 2010 al 38 per cento nel 2014.

Accanto agli Usa, anche gli alleati europei nella Nato, stanno registrando un costante calo delle loro spese militari a partire dal 2008, in concomitanza della crisi finanziaria. Dal 2010, il calo medio è stato del 2 per cento annuo. Sono invece altre regioni del mondo che si stanno armando: in particolare l'Asia, il Medio Oriente e la Russia.In Asia,  dal 2010, in media ci sono stati incrementi annui fino al 2014 del 3,8 per cento, che pure non sono in proporzione con la crescita economica della regione che, nello stesso periodo, ha registrato un incremento medio del Pil annuo del 6,8 per cento.L'instabilità  in Medio Oriente e Nordafrica ha portato i governi della regione a investire più denaro in armi e difesa: dal 2010 la spesa è cresciuta di due terzi, che ripulita dall'effetto dell'inflazione, vuol dire un incremento della spesa reale del 40 per cento in tre anni anni.Anche la Russia, che ha un suo ruolo nel  conflitto in Ucraina, negli anni tra il 2010 e il 2014 ha incrementato la sua spesa militare, con un aumento della spesa per la difesa del 10 per cento.

Super

Correlati

Ultime da Super

Related items