Print this page
Venerdì, 13 Febbraio 2015 13:55

Egitto, nove giornalisti sono ancora in carcere Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

IL CAIRO - Due giornalisti di al Jazeera sono usciti oggi dal carcere in Egitto dopo oltre un anno di detenzione, ma almeno altri nove giornalisti sono ancora dietro le sbarre. Sono le stime delle organizzazioni di difesa dei diritti umani.

Un tribunale egiziano ha ordinato la libertà condizionale  del giornalista canadese Mohamed Fahmy e del suo collega egiziano Baher Mohamed, nell'attesa del loro nuovo processo. La loro liberazione arriva meno di due settimane dopo l'espulsione del loro collega australiano Peter Greste. I tre uomini, arrestati nel dicembre 2013, sono accusati di aver "falsificato informazioni" per sostenere l'opposizione islamista e i Fratelli Musulmani, dei quali è espressione l'ex presidente islamista Mohamed Morsi, destituito dall'esercito nel luglio 2013. Il comitato per la protezione dei giornalisti (Cpj) con sede a New York ha affermato già nel dicembre 2014 che al fianco dei giornalisti di al Jazeera, altri nove reporter sono detenuti nelle carceri egiziane e rendono l'Egitto il sesto Paese al mondo per numero di giornalisti detenuti.Da parte sua, un responsabile del  sindacato dei giornalisti egiziani ha indicato che almeno quindici giornalisti sono ancora dietro le sbarre. Il sindacato ha girato i loro nominativi alle autorità e ne ha chiesto l'immediata liberazione; alcuni di loro sono in custodia cautelare da mesi.

Last modified on Venerdì, 13 Febbraio 2015 19:46
Super

Correlati

Ultime da Super

Related items