Martedì, 31 Marzo 2015 15:31

Un appello per salvare le foreste del Pianeta. Appuntamento a Roma

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Nell’ambito delle iniziative ecologiste verso la conferenza sul clima di Parigi su cui sono concentrate le aspettative e le speranze di chi si aspetta impegni concreti per salvare il pianeta dai cambiamenti climatici che lo stanno sconvolgendo i Verdi italiani lanceranno un appello per con due testimonial d’eccezione: Giobbe Covatta, artista da sempre impegnato a favore dell’ambiente e della cooperazione fra popoli e ‘Magnolio’ un famosissimo ecocloun ed educatore brasiliano che da sempre si batte per salvare la foresta amazzonica e le popolazioni indios che la abitano.

Introduce l’iniziativa il leader dei Verdi Angelo Bonelli.

SCHEDA - PAULO ROBERTO SPOSITO DE OLIVEIRA CONOSCIUTO COME ‘MAGNOLIO’ è un clown che lavora in una delle più importanti organizzazioni non governative che operano in difesa della foresta amazzonica e dei suoi popoli. L'Ong si chiama “Saude e Alegria” ed ha sede a Santarem nello stato federale del Parà, nel cuore dell'Amazzonia.

Contro la deforestazione si usa anche l'arma dell'educazione. Infatti bisogna educare i popoli che vivono nelle foreste a non abbandonare la foresta insegnando la pratica dell'economia forestale sostenibile , come potabilizzare l'acqua e come fare una corretta prevenzione delle malattie sessuali. Non abbandonando la foresta si impedisce ai tagliatori di foreste di procedere nella deforestazione. Nell'area del fiume Tapajos il governo brasiliano ha deciso d realizzare ben sei dighe che provocheranno l'inondazione di terre indigene distruggendo biodiversità e specie animali. Magnolio era un avvocato di San Paolo che ha deciso in una fase della sua vita di abbandonare la sua attività professionale per diventare un educatore nelle favelas di San Paolo. Dopo alcuni anni si trasferisce in amazzonia e inizia la sua battaglia in difesa della foresta amazzonica e dei popoli indigeni. Con il suo circo gira la foresta insegnando alle popolazioni le buone pratiche per non contrarre malattie, coltivare e vendere prodotti della foresta senza distruggerla. Magnolio con proiezione video e presentazione del progetto “Saude e Alegria” (Brasile) - La conferenza verte sulle emergenze ambientali legate all’Amazzonia, sulle ripercussioni dei processi di deforestazione  e sulle attività in corso ad opera di una delle più impegnate organizzazioni non governative del Brasile. Un’ampia documentazione video, illustrerà le aree incontaminate della grande foresta e le aree disboscate insieme con i progetti in corso per l’aggregazione sociale e il sostegno sanitario. www.saudeealegria.org.br

Giovedì 2 aprile ore 11,00

Presso la libreria FANDANGO INCONTRO

Roma - Via dei Prefetti, 22

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]