Domenica, 19 Aprile 2015 19:13

Case deprezzate vicino a inceneritore? Condannata la Presidenza del Consiglio dei ministri Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

FROSINONE - Circa 100 cittadini che risiedono vicino all'impianto tmb di Colfelice e alla discarica di Roccasecca, nel frusinate, dovranno essere risarciti perché la presenza dei due impianti ha determinato una diminuzione del valore degli immobili della zona.

Lo ha deciso il tribunale civile di Roma che ha condannato la Presidenza del Consiglio dei ministri a versare un indennizzo ai residenti interessati tra i comuni di Colfelice, San Giovanni Incarico e Roccasecca per un importo totale di circa 2,5 milioni.

Le decisione del tribunale è arrivata dopo complesse verifiche e indagini sui cattivi odori, sugli effetti provocati dal passaggio di numerosi compattatori per il conferimento dei rifiuti e anche sull'incidenza dei due impianti sul paesaggio.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]