Giovedì, 23 Aprile 2015 09:25

Immigrazione. Onu, va bene la lotta ai trafficanti, ma priorità salvare vite Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NEW YORK - La situazione attuale nel mar Mediterraneo, dove una serie di naufragi hanno causato oltre 1.600 morti dall'inizio dell'anno, è 'una tragedia' che necessita di una risposta coordinata. E' quanto ha detto l'Alto commissario Onu per i rifugiati, Antonio Guterres, intervenendo a Washington davanti all'Organizzazione degli Stati americani.

'Bisogna garantire  un'effettiva capacità di salvare vite in mare, perchè la situazione attuale è un'enorme tragedia', ha detto Guterres, ricordando che 'gli italiani avevano lanciato un'operazione molto efficace, Mare Nostrum, per salvare le vite' dei migranti, poi abbandonata perchè accusata di incoraggiare il fenomeno migratorio. 'Oggi noi sappiamo che il fatto di non avere a disposizione un'operazione efficace di salvataggio non ha ridotto ma piuttosto ha aumentato il numero delle persone che tentano di attraversare il Mediterraneo - ha aggiunto - per me è evidente che c'è bisogno di un meccanismo efficace di salvataggio in mare'.'Noi dobbiamo essere più severi contro i trafficanti che  violano i diritti umani e si comportano in modo inaccettabile', ma 'la priorità è salvare vite', ha concluso.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]