Sabato, 25 Aprile 2015 22:34

Frecciarossa 1000, il primo viaggio ufficiale con il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il Frecciarossa 1000, il primo dei 50 ordinati da Trenitalia, uscito dagli stabilimenti di AnsaldoBreda e Bombardier con una speciale dedica a Pietro Mennea, è partito da Milano Centrale alle 13.30 ed è giunto a Roma Termini alle 16.25, compiendo quindi il viaggio, senza fermate intermedie, in 2 ore e 55 minuti.

A bordo, oltre al presidente, erano presenti, tra gli altri, Graziano Delrio, Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Marcello Messori, Presidente del Gruppo FS Italiane, Michele Mario Elia, AD del Gruppo FS Italiane, Mauro Moretti, AD di Finmeccanica, Lutz Bertling, Presidente e Chief Operating Officer Bombardier e Manuela Olivieri, vedova del compianto Pietro Mennea.

A bordo era presente anche una delegazione di tecnici e ingegneri delle due imprese costruttrici, AnsaldoBreda e Bombardier, rappresentate dai rispettivi vertici aziendali.

Dal prossimo 14 giugno, con l’avvio dell’orario ferroviario estivo, inizierà il suo servizio commerciale, percorrendo  la rete AV da Torino a Napoli.

Realizzato in partnership con AnsaldoBreda, il Frecciarossa 1000 è il nuovo membro della famiglia di treni ad alta velocità Zefiro di Bombardier. Con una velocità massima commerciale fino a 360 km/h, il Frecciarossa 1000 è il treno più veloce in Europa e la sua alta accelerazione offre tempi di viaggio eccellente su ogni tipo di linea. Inoltre è completamente interoperabile ed i passeggeri possono attraversare le frontiere europee senza cambiare treno. Il treno Frecciarossa 1000 può anche essere adattato per l’uso su reti di molti altri paesi extraeuropei

La sua velocità massima, in questa prima fase, sarà di 300 km/h. Le sue caratteristiche tecniche e costruttive ne assicureranno, da subito, prestazioni di assoluta eccellenza  in termini di accelerazione, aderenza, frenatura e sicurezza.  Altrettanto eccellente il comfort, garantito, tra l’altro,  da ampie poltrone ergonomiche, corridoi spaziosi, ambienti insonorizzati e con vibrazioni pressoché inesistenti, luci a led e servizi studiati per rispondere al meglio alle diverse esigenze e necessità di ogni viaggiatore.

Saranno inizialmente 8 le corse in orario svolte dal Frecciarossa 1000 sulla rotta Roma – Milano, con quattro prolungamenti su Napoli, sette su Torino e quattro fermate a Rho Fiera Expo Milano 2015. 

L’offerta è destinata a crescere a settembre, con l’utilizzo del nuovo treno su altre sei corse e, ancora, a dicembre 2015, quando i collegamenti effettuati con il 1000 saliranno a 22 al giorno. A oggi sono sei i treni completi già consegnati dalle aziende costruttrici a Trenitalia. La consegna dell’intera commessa si completerà entro i primi mesi del 2017.

"Oggi è una bella giornata, è un esempio di altissima innovazione e qualità italiana, quindi siamo molto orgogliosi".  ha dichiarato  Graziano Delrio, ministro delle Infrastrutture durante la conferenza stampa. "Viviamo in un mondo globalizzato, cerchiamo di non tornare indietro. Credo che la sfida dell'alta velocità sia vinta, ora l'Italia ha davanti una grande sfida: quella di migliorare molto il trasporto regionale. Stiamo acquistando tantissimi treni, è una questione di mezzi e di tecnologie". 

"Il Presidente Mattarella ha tenuto a battesimo il fiore all'occhiello della produzione ferroviaria del nostro Paese - ha commentato  Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Finmeccanica - si tratta del coronamento di anni di lavoro duro ma pieno di soddisfazioni .Oggi il Frecciarossa 1000 arriva puntuale all’appuntamento con l’Expo 2015, domani è pronto a correre sui binari dell’Alta Velocità delle Ferrovie dello Stato Italiane e, in futuro, potrà affrontare la sfida dei mercati internazionali, fornendo un contributo determinante all’immagine e alla competitività della nostra industria e dell’intero sistema Paese".

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

BANKSY-banner-metamorfosi-300x300.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

Dopo 40 anni lo scienziato Roberto Crea dalla California ritorna in Calabria

A Lamezia Terme nasce la Fondazione Dulbecco per lo studio e la produzione di anticorpi monoclonali di pronectine 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Scuola. La supremazia del banco

Scuola. La supremazia del banco

Bando europeo pubblicato, gara avviata, in attesa di aggiudicazione. In palio migliaia di banchi monoposto per una serena ripartenza delle scuole a settembre. Il dibattito pubblico intorno alla scuola ai tempi...

Francesco Pettinari - avatar Francesco Pettinari

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]