Lunedì, 27 Aprile 2015 10:22

Profughi. Istituzioni e governi devono fare di più Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)
Nella foto, campo profughi in Kenya Nella foto, campo profughi in Kenya

St. Paul's Bay (Malta) - Kenya: migliaia di giovani rifugiati, fuggiti da conflitti e persecuzioni, aspettano un'occasione. Passano i giorni, i mesi, gli anni, però.

E non succede nulla. La speranza si affievolisce e le istituzioni non hanno mai risposte: "Torna la settimana prossima, il mese prossimo... ti faremo avere notizie". Non ci sono attività da svolgere, non c'è abbastanza cibo, tutto è complicato dalla burocrazia. In questi giorni, abbiamo fornito un supporto ad alcuni rifugiati, con le nostre scarsissime risorse personali. E continuiamo ad accorgerci che i profughi sono lasciati a se stessi - in Kenya e ovunque - in un limbo doloroso, come se non fossero un patrimonio importante, per il nostro mondo. Come se la vita umana, la dignità umana, i sogni umani non fossero un patrimonio importante, per questo pianeta martoriato in cui viviamo. Le Nazioni Unite devono fare di più. L'Unione africana deve fare di più. L'Unione europea deve fare di più. I governi devono fare di più. Continuiamo a scriverlo, a dirlo, a trasmetterlo in tutte le lingue del mondo, anche se finiamo per dare fastidio ai potenti, come quelle zanzare che volano intorno a noi e poi si nascondono, per riapparire improvvisamente con il loro sottile ronzio che ammonisce, che ricorda... Zzzzzzzz! Dovete fare di più! Zzzzzzzz! Dovete fare molto di più...! 

Last modified on Lunedì, 27 Aprile 2015 10:22

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Coronavirus, prove tecniche di estinzione?

Più volte, nel corso della storia, l’umanità ha temuto per la propria sopravvivenza. Il grido “E’ la fine del mondo” è risuonato ogni volta che eventi inspiegabili hanno sorpreso i...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo d…

Coronavirus. ArpaLazio e L’Università di Tor Vergata sperimentano un metodo di prova per valutare l’efficacia delle mascherine chirurgiche

Dai laboratori la sperimentazione di un metodo di prova per valutare in maniera fisica l’efficacia e contrastare l’emergenza 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]