Giovedì, 09 Luglio 2015 08:25

E' morta Eva Fischer, artista ebrea e testimone della Shoah Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)
Nella foto di Steed Gamero, Eva Fischer Nella foto di Steed Gamero, Eva Fischer

ROMA - La mattina di martedì 7 luglio 2015 è morta a Roma, nella sua casa di Trastevere, la grande pittrice ebrea Eva Fischer, nata a Daruvar, nella ex Jugoslavia, nel 1920 e sopravvissuta all'Olocausto. 

Aveva 95 anni. Il padre di Eva, Rabbino capo e oltre 30 persone della sua famiglia furono sterminati dai nazisti. Fuggita in Italia, Eva subì la deportazione nel campo di Vallegrande, poi si nascose a Bologna sotto falso nome. Dario Picciau, Fabio Patronelli, Steed Gamero e io abbiamo conosciuto Eva nel 2008 e siamo rimasti profondamente colpiti dalla sua profonda umanità e dal suo genio. L'artista e testimone della Shoah ha acconsentito a farsi ritrarre da Steed Gamero, che ha inserito il suo volto nella serie di ritratti "Capelli d'oro e di cenere". Siamo addolorati per la sua perdita e presto onoreremo il ricordo di Eva pubblicando la serie commovente di ritratti che Gamero le ha scattato. Roberto Malini

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]