Domenica, 16 Agosto 2015 10:17

Usa. Morto Julian Bond, leader storico per i diritti dei neri Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

WASHINGTON - E' morto Julian Bond, storico attivista dei diritti civili negli Usa ed ex presidente della Naacp, l'associazione nazionale per il progresso delle persone di colore. Aveva 75 anni.

Del decesso, avvenuto a Fort Walton Beach, in Florida, da' notizia il Southern Poverty Law Center, associazione di cui Bond era stato il primo presidente del 1971. Dal 1998 al 2010 aveva presieduto la Naacp. Fin dagli anni '60, Bond si era battuto per i diritti dei neri e contro il segregazionismo. Nel 1965, quando era stato riconosciuto il diritto di voto agli afroamericani, Bond era stato tra le persone di colore elette al Parlamento della Georgia, dove per quattro legislature e' stato deputato e per sei legislature senatore. Non aveva avuto invece successo la sua candidatura al Congresso, per la Camera dei rappresentanti. Lasciata la politica, Bond si era dedicato all'insegnamento.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]