Mercoledì, 26 Agosto 2015 10:59

Papa: superare crisi ecologica. Giornata mondiale per la cura del creato Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

CITTA' DEL VATICANO  - Il Papa ha invitato i fedeli a partecipare, martedì prossimo, 1/o settembre, alla Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato.

"In comunione di preghiera con i nostri fratelli ortodossi e con tutte le persone di buona volontà - ha detto -, vogliamo offrire il nostro contributo al superamento della crisi ecologica che l'umanità sta vivendo". 

Martedi' prossimo primo settembre si celebra per la prima volta a livello universale la "Giornata mondiale di preghiera per la cura del creato", che veniva gia' celebrata in diverse chiese locali (anche in Italia) e dalla Chiesa Ortodossa. L'auspicio di Bergoglio, contenuto nella lettera che la istituisce, e' che la Giornata possa coinvolgere

anche altre chiese ed essere "in sintonia con le iniziative" promosse dal Consiglio ecumenico delle chiese, rispondendo

cosi' all'esigenza di "una risposta comune dei cristiani" necessaria per essere credibili ed efficaci.      La recente Enciclica "Laudato si'" si apre citando i contributi del Patriarca Bartolomeo e del Metropolita Ioannis e, ha sottolineato recentemente il portavoce della Santa Sede, padre Federico Lombardi, "si potrebbe quasi dire che questa

Giornata e' una conseguenza naturale dell'Enciclica pontificia". 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]