Sabato, 07 Novembre 2015 15:29

A Roma è allarme omofobia Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA  - "Oggi un uomo di 50 anni tedesco è stato sgozzato nella sua casa a San Lorenzo, forse da qualcuno che conosceva.

Dopo pochi mesi dall'omicidio del parrucchiere del mondo del cinema Mario Pegoretti a Pineta Sacchetti, del nostro volontario Daniele Fulli ucciso alla Magliana e gli episodi di violenza che ci vengono segnalati quotidianamente alla linea antiomofobia Gay Help Line, a Roma rischia di tornare l'allarme sicurezza per le persone lesbiche, gay e trans". Lo dichiara in una nota il portavoce del Gay Center Fabrizio Marrazzo.

"C'è un clima generale di intimidazione, anche politica, da parte di gruppi estremisti che lanciano messaggi tappezzando la città di manifesti contro i gay - aggiunge - È evidente che su questo omicidio va fatta chiarezza da parte delle forze dell'ordine per capire quale ne sia stata la dinamica e le cause, anche grazie alla proficua collaborazione con Oscad a cui chiederemo di analizzare anche questo caso. Ci teniamo a sottolineare che non si può comunque criminalizzare gli ambienti gay e chiediamo alle istituzioni di tenere alta l'attenzione rispetto a tutto quello che può essere considerato allarme sociale o minaccia alla sicurezza nei confronti delle persone lesbiche, gay e trans''.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

Covid-19. Il Coronavirus passerà all’orizzonte di una nuova consapevolezza

“Scusa la domanda principe della peste: dove te ne vai adesso?”Con questa domanda nel 1958 Mao Zedong concludeva una delle sue poesie, intitolata “Addio al dio della peste”.  Attraverso versi...

Carlotta Pompei - avatar Carlotta Pompei

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Aiutiamo la ricerca italiana a sconfiggere il Coronavirus

Takis, azienda italiana di Castel Romano, è l'unica in Italia e la prima in Europa pronta a testare il suo vaccino Covid-19 su modelli  

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]