Mercoledì, 02 Dicembre 2015 15:49

Clima: il 50% delle emissioni globali sono dai Paesi ricchi

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Il 10% della popolazione piu' ricca del pianeta e' responsabile del 50% delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera, mentre la meta' piu' povera della popolazione mondiale - circa 3,5 miliardi di persone - ne produce solo il 10%, pur essendo la prima vittima di alluvioni, siccita' e altri cataclismi legati agli effetti dei cambiamenti climatici.

A denunciarlo e' il nuovo rapporto di Oxfam "Disuguaglianza climatica", che fornisce nuove stime e dati sui livelli di emissioni legati ai modelli di consumo dei cittadini nei paesi ricchi e poveri. Il rapporto e' stato diffuso durante la Cop 21 in corso a Parigi. Mentre a Parigi i governi negoziano il raggiungimento di un accordo globale per ridurre le emissioni prodotte dai rispettivi paesi, l'analisi elaborata da Oxfam contribuisce a sfatare il mito secondo cui i principali responsabili dei cambiamenti climatici siano i paesi emergenti. Sebbene infatti si registri un crescente e piu' rapido aumento del livello delle emissioni nei paesi emergenti, cio' e' in gran parte attribuibile alla produzione di beni consumati in altri paesi: pertanto, il livello di emissioni dovuto ai modelli di consumo della maggior parte dei cittadini di questi paesi e' ancora di gran lunga inferiore a quello generato dai cittadini dei paesi piu' sviluppati. "I cambiamenti climatici e la disuguaglianza economica sono indissolubilmente legati tra loro, e insieme rappresentano una delle maggiori sfide del 21esimo secolo - spiega Elisa Bacciotti, direttrice del dipartimento Campagne di Oxfam Italia -. Parigi deve essere il punto di partenza per costruire un'economia piu' inclusiva e giusta, che tenga in considerazione non solo la parte piu' ricca della popolazione mondiale - responsabile della maggior parte delle emissioni in atmosfera - ma anche i 3,5 miliardi piu' poveri che, pur avendo minori responsabilita', sono i piu' esposti agli effetti dei cambiamenti climatici".

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]