Mercoledì, 08 Giugno 2011 13:18

Il ministero della PA rende omaggio a Ninni Cassarà

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Sul sito del ministero per la Pubblica amministrazione e l'Innovazione è stato pubblicato il profilo di Antonio (Ninni) Cassarà.

Si tratta di una sezione speciale del sito destinata a contenere le biografie di 150 dirigenti e funzionari che, dal 1861 ad oggi, hanno illustrato la nostra amministrazione in tutti i campi, col loro contributo di intelligenza, di dottrina, di inventiva, di senso dello Stato spinto, in taluni casi, al sacrificio estremo della loro vita. Uomini e donne che hanno dedicato la propria vita al servizio della collettività in tutti i rami della pubblica amministrazione, a livello centrale e a livello locale, nei ministeri e negli Enti, nelle varie articolazioni della magistratura e delle forze dell'ordine, nelle aule scolastiche e universitarie, nelle strutture sanitarie, nei musei e nelle istituzioni culturali.

 

La pubblicazione rientra nell'ambito dell'iniziativa voluta dal ministro Renato Brunetta per ricordare, in occasione del 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia, i migliori 150 servitori dello Stato.  La pubblicazione del profilo di Ninni Cassarà rende omaggio ad un  poliziotto che cadde sotto i colpi di un comando mafioso di nove uomini armati di fucili AK-47  che il 6 agosto 1985, lo crivellarono di colpi sotto la sua abitazione palermitana in via Croce Rossa 81. Con lui cade anche l'agente Roberto Antiochia. Un iniziativa che va fortemente sostenuta per il fatto che celebra tra gli altri anche quei servitori dello Stato uccisi dalla mafia. Uomini che hanno sacrificato la loro vita per far valere la giustizia, per scuotere le e coscienze di tutti, ma soprattuto quelle dei politici, per dimostrare che ci può essere un mondo migliore se si abbattono i muri e le rivalità che l’uomo si è costruito.

 

 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]