Giovedì, 31 Dicembre 2015 17:15

Siria: oltre 55.000 i morti nel 2015, 260.000 da inizio conflitto

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NICOSIA - Nel 2015 sono stati piu' di 55.000 coloro che hanno perso la vita a causa del conflitto in Siria: lo ha reso noto l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell'opposizione non radicale in esilio con sede a Londra, secondo cui il totale in piu' di quattro anni e mezzo dallo scoppio della crisi, nel marzo 2011, ha cosi' raggiunto 260.758 unita', malgrado quest'anno il bilancio complessivo abbia fatto segnare una sensibile riduzione rispetto al 2014, per la precisione 55.219 contro 76.021.

I civili uccisi da gennaio ammontano a 13.249, compresi 2.574 bambini. Quasi 24.000 i caduti tra gli insorti, di cui circa sedicimila jihadisti dello Stato Islamico o qaedisti del Fronte al-Nusra e 7.798 ribelli appartenenti ad altre fazioni. Per quanto riguarda i lealisti, a perdere la vita sono stati 17.686 combattenti: 8.800 soldati regolari e settemila 'shabbiha', i paramilitari fedeli al regime di Bashar al-Assad, insieme a 378 membri della milizia sciita libanese Hezbollah, storico alleato di Damasco, e ad altri 1.214 combattenti stranieri, di provenienza soprattutto iraniana, irachena o afghana. Infine di 274 vittime non e' stato possibile accertare l'identita' ne' dunque l'appartenenza.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Libri. “Note a margine”, una porta schiusa sulla scuola

Note a margine non è un romanzo, né una semplice raccolta di racconti. Non è un testo soltanto narrativo o espressivo, informativo o descrittivo.

Anna Trattelli - avatar Anna Trattelli

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, insieme per sviluppare  un vaccino contro il Coronavirus

Takis ed Evvivax, due aziende di Biotecnologie presenti nel parco scientifico di Castel Romano, Roma hanno annunciato il loro impegno per lo sviluppo di vaccini innovativi contro il 2019-nCoV, il...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]