Martedì, 08 Marzo 2016 14:44

Clima: da Usa 500 milioni di dollari al Fondo Verde Onu Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NEW YORK - Gli Stati Uniti hanno versato 500 milioni di dollari al Fondo verde per il clima delle Nazioni Unite, il fondo istituito nel 2010 col obiettivo di trasferire risorse economiche e tecnologie dai Paesi industrializzati a quelli in via di sviluppo per mettere in atto misure di adattamento e mitigazione del cambiamento climatico.

La somma è la prima tranche dei 3 miliardi di dollari promessi nel dicembre scorso durante il vertice di Parigi sul clima dall'amministrazione Obama, che si trova a fronteggiare l'opposizione dei Repubblicani alle iniziative sul cambiamento climatico. "Oggi gli Usa hanno fornito un contributo da 500 milioni al Fondo Verde per il clima", ha confermato un funzionario del Dipartimento di Stato secondo quanto riportato dai media internazionali. "Tale contributo è il primo passo verso il mantenimento dell'impegno preso dal presidente di 3 miliardi al Fondo, e mostra che gli Stati Uniti sostengono gli impegni internazionali sul clima".

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

Intervista a Pier Francesco Geraci: Ratemeup il tool per valutare (bene) il tuo …

Come valutare se la vostra azienda sta sfruttando al massimo il potenziale del digital marketing? A rispondere è Pier Francesco Geraci, CEO di Traction, società leader nel performance marketing che lancia...

Giuseppe Giulio - avatar Giuseppe Giulio

Università Sapienza. Nasce Techne e la gestione diventa ISO 9001

Il Dipartimento di Chimica e Tecnologia del Farmaco, l’espressione di una eccellenza tra ricerca e didattica dal respiro internazionale 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]