Martedì, 08 Marzo 2016 14:44

Clima: da Usa 500 milioni di dollari al Fondo Verde Onu Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

NEW YORK - Gli Stati Uniti hanno versato 500 milioni di dollari al Fondo verde per il clima delle Nazioni Unite, il fondo istituito nel 2010 col obiettivo di trasferire risorse economiche e tecnologie dai Paesi industrializzati a quelli in via di sviluppo per mettere in atto misure di adattamento e mitigazione del cambiamento climatico.

La somma è la prima tranche dei 3 miliardi di dollari promessi nel dicembre scorso durante il vertice di Parigi sul clima dall'amministrazione Obama, che si trova a fronteggiare l'opposizione dei Repubblicani alle iniziative sul cambiamento climatico. "Oggi gli Usa hanno fornito un contributo da 500 milioni al Fondo Verde per il clima", ha confermato un funzionario del Dipartimento di Stato secondo quanto riportato dai media internazionali. "Tale contributo è il primo passo verso il mantenimento dell'impegno preso dal presidente di 3 miliardi al Fondo, e mostra che gli Stati Uniti sostengono gli impegni internazionali sul clima".

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Arte. Il “Cencio” di Milo Manara e la Madre di Dio sotto il cielo di Siena

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16...

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]