Giovedì, 22 Settembre 2016 13:14

Telefonia: una ne fanno e cento ne pensano! Nuovo escamotage per attirare clientela Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Federconsumatori lancia l'allarme su una nuova truffa telefonica. DazebaoNews ne aveva parlato a luglio dopo la segnalazione di molti lettori

"Questa volta le denunce riguardano la telefonia fissa", informa la Federconsumatori. "Solo in una giornata ci sono giunte molte segnalazioni da tutta Italia per il verificarsi di una singolare dinamica. Il tentativo di accaparramento di clienti avviene così: l'utente viene contattato da presunti operatori della sua compagnia di telefonia fissa, che lo informano che, a partire dal mese successivo, il costo della bolletta subirà un ingente aumentato. L'utente viene messo di fronte a due scelte: rimanere con il proprio operatore pagando di più, oppure scegliere sul mercato un altro operatore. La telefonata "informativa" si conclude lasciando l'utente di fronte a questo bivio. Poco dopo circa l'utente, ancora incerti sulle informazioni appena ricevute, viene raggiunto da un'altra chiamata. Questa volta è un altro operatore, pronto ad offrire una tariffa in promozione, riservata proprio all'utente in questione".

"Ora, visto che alle coincidenze crediamo poco, questa dinamica ci appare a dir poco curiosa. Né ci risulta che qualche compagnia di telefonia fissa abbia più che raddoppiato gli importi delle proprie offerte. Troviamo molto probabile, invece, che si tratti di un nuovo e fantasioso escamotage per attirare nuovi clienti nella rete dell'azienda di turno, che speriamo non sia al corrente delle pratiche aggressive che i propri operatori mettono in atto. Ovviamente invitiamo i cittadini a diffidare di tali offerte ed a verificare la tariffa con la propria compagnia. Inoltre chiediamo di continuare a segnalarci il verificarsi di tali pratiche (fornendoci anche il numero del chiamante), in modo da poter raccogliere una adeguata quantità di informazioni dettagliate così da poter trasmettere all'AGCOM la nostra segnalazione."

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Venezia 2019. Un libro su “I Cannibali”, un premio e un buon bicchiere di vino

Le donne del vino, UNIROMA3 e il Centro Studi di Psicologia dell'Arte e Psicoterapie Espressive per il Premio Gregorio Napoli 

Paola Dei -  Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI - avatar Paola Dei - Psicologo dell’Arte e Critico Cinematografico SNCCI

Venezia 76. Pre-apertura con Ecstasy e il primo nudo integrale

VENEZIA - Correva l’anno 1932, il cinema si stava affermando alla grande, le platee si allargavano a vista, ma non era tutto rose e fiori. Non mancavano i problemi: gli...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]