Mercoledì, 09 Novembre 2016 09:52

Clima: oltre 500mila morti per eventi estremi dal 1996 Featured

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Ondate di caldo e altri eventi atmosferici estremi originati dal cambiamento climatico hanno ucciso qualcosa come 530.000 persone e causato circa 3mila miliardi di dollari di danni negli ultimi venti anni.

Il conto lo fa la dodicesima edizione del Global Climate Risk Index, pubblicato dalla ong tedesca Germanwatch. I risultati mostrano che nel 2015 l'Africa e' stato il continente piu' colpito da eventi atmosferici estremi, mentre le ondate di calore sono state responsabili del maggior numero di vittime, con 4.300 morti in India e piu' di 3.300 morti in Francia. Anche se questi dati dimostrano che sia i paesi in via di sviluppo che sviluppati possono essere colpiti da questo tipo di eventi, l'analisi conferma che le economie piu' povere sono le piu' vulnerabili al rischio climatico.  

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]