Lunedì, 12 Dicembre 2016 15:07

Alimentazione: da domani obbligatoria la tabella nutrizionale in etichetta

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

Ora si intervenga anche per introdurre l’indicazione di origine per tutti i prodotti

Mancano solo poche ore all’entrata in vigore del Regolamento UE 1169/2011, che prevede l’obbligo di riportare la tabella nutrizionale sull’etichetta dei prodotti alimentari. Si tratta di un importante progresso nell’ambito del diritto alla trasparenza e all’informazione: segnalare in etichetta il valore energetico e il contenuto di sale, zuccheri (e in generale carboidrati), proteine e grassi significa aiutare il consumatore a compiere una scelta consapevole, permettendogli di acquistare sulla base di una valutazione oggettiva.

Negli ultimi anni i cittadini hanno incrementato l’attenzione nei confronti dell’alimentazione e si sono dimostrati sempre più attenti alle specifiche caratteristiche degli alimenti e anche per questo Federconsumatori e Adusbef accolgono positivamente l’entrata in vigore di questa norma.

Ora che è stato compiuto questo passo, ci auguriamo che il prossimo step sia la rapida approvazione del decreto interministeriale per introdurre l’indicazione di origine del grano presentato alla Commissione Europea nelle scorse settimane ed esortiamo le istituzioni nazionali e comunitarie a varare provvedimenti analoghi per tutti i prodotti.    “Un consumatore informato è anche un consumatore consapevole e meno esposto a rischi, truffe e raggiri. L’etichetta deve riportare il maggior numero possibile di informazioni, poiché sapere da dove provengono e cosa contengono i beni che acquistiamo è un nostro diritto inviolabile, soprattutto se si tratta di prodotti alimentari” – dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, Presidenti di Federconsumatori e Adusbef.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’amore ai tempi del coronavirus

L’amore ai tempi del coronavirus

L’epidemia fa bene all’amore o no? Non ci sono statistiche in materia, né esperti che ne parlino in tv, ma la domanda è legittima. E la risposta  più ovvia è:...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

La pandemia crea meta-arte

La pandemia crea meta-arte

L’ 8 settembre 1981, una tra le voci più singolari dell’arte italiana contemporanea, Mari Lai (1919-2013) realizzò, per il Comune di Ulassai, un monumento ai caduti.  In realtà, l’artista decise...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]