Venerdì, 14 Aprile 2017 11:31

In Italia 4,5 milioni di poveri: firmato il memorandum

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - E' stato firmato a palazzo Chigi il Memorandum d'intesa sul reddito d'inclusione con il premier Paolo Gentiloni, il ministro del Lavoro Giuliano Poletti e insieme all'Alleanza contro la povertà.

"Ora è compito del governo approvare il testo attuazione: il testo è pronto e arriveremo rapidamente ad approvarlo", ha assicurato il ministro Poletti, esprimendo grande soddisfazione per un "lavoro lungo e importante". "E' un grande tema - ha osservato il titolare del Welfare - sul quale dobbiamo continuare a lavorare. Dobbiamo puntare a costruire una cultura, un'infrastruttura e questo è qualcosa di particolarmente complesso da fare". Poletti ha quindi riconosciuto che il lavoro del Parlamento per approvare la legge delega è stato "importante e difficile" perchè si tratta di un "tema con asperità". Tuttavia, ha sottolineato il buon lavoro comune svolto: "Abbiamo lavorato insieme e abbiamo fatto un lavoro positivo".

Sono 4 milioni 597mila le persone povere in Italia, pari al 6,1% delle famiglie. La povertà è trasversale, la crescita dei poveri non si è concentrata nei gruppi più colpiti: i confini si sono allargati. All'alleanza contro la povertà aderiscono 39 realtà associative. Se il Rei (Reddito di inclusione, ndr) si tradurrà in realtà, avremo prodotto un risultato importante e una pagina importante contro la povertà". Così il portavoce dell'Alleanza contro la povertà a Palazzo Chigi per la firma del Memorandum contro la povertà insieme al premier Paolo Gentiloni e al ministro del Lavoro Giuliano Poletti.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]