Lunedì, 11 Giugno 2018 16:46

Ecco alcuni progressi derivanti dall’innovazione chimica

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Nel settore agricolo.

Per millenni la resa media dei cereali è stata di una tonnellata a ettaro. Non è mai cambiata dall’epoca romana, nemmeno nelle successive età fiorenti. Solo ai primi del novecento la media comincia a salire. Solo grazie alle innovazioni chimiche: concimi di sintesi e agrofarmaci, possiamo nutrire e proteggere la pianta dai patogeni. Ciò ha significato migliore alimentazione e di conseguenza migliore salute.

Salute e tutela. Nel 1966 l’indice della mortalità infantile, ovvero il numero di bambini che su 1000 nati non raggiungeva il quinto anno di età, era ancora alto. Facciamo un gioco, coloriamo il mondo: il giallo indica che su 1000 nati dai 28 ai 37 bambini morivano prima dei 5 anni di età. Arancione: 200 bambini morivano prima del 5o anno. Rosso 400 bambini, nero 500 bambini, la metà del totale.Allora nel 1966 l’occidente era colorato di giallo, il resto del mondo arancione, rosso e nero. Se oggi coloriamo l’intero mondo in gran parte è giallo, l’arancione riguarda solo alcuni paesi africani che tra l’altro stanno virando verso il giallo. 

Emancipazione. Quell’oggetto comune che abbiamo in casa, la lavatrice, secondo Hans Rosling è stato uno strumento di liberazione delle donne.Grazie al tempo libero le donne si sono liberate dai canoni maschilisti. Il tasso di alfabetizzazione femminile è infatti elevatissimo. 

C’è solo da sperare che i cittadini siano più curiosi più analitici , meno spaventati e meno nostalgici. Il progresso comprende vari e specifici strumenti (chimica e tecnologia):se contribuiranno alla nuova rivoluzione industriale dipende da noi!. 

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Cannes Classic 72. Moulin rouge, Toulouse Lautrec secondo John Huston

CANNES - E’ un film del 1953, da non confondere con l’omonimo girato nel 2001 dall’australiano  Baz Luhrmann.  E’ la vita di Toulouse-Lautrec, il pittore francese che una caduta da...

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Greta Thunberg, non è impossibile coniugare economia ed ecologia

Greta Thunberg, qualità personali a parte, è l’esempio massimo della coscientizzazione che può sviluppare una buona istruzione, tale da renderla anche capace di comunicare un suo disagio che, non a...

Fabio Massimo Tombolini - avatar Fabio Massimo Tombolini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]