Giovedì, 09 Agosto 2018 07:07

Disinfestazione: perché è importante soprattutto in estate

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Avere degli insetti in casa, o piccoli animali, non è mai piacevole. Spesso però si tende a minimizzare il tipo di effetti che questi animaletti possono avere non solo sull’abitazione e su ciò che contiene, ma anche sulla nostra salute. In diversi casi i comuni insetticidi e le esche avvelenate non possono nulla, meglio rivolgersi ad aziende specializzate in servizi di disinfestazione professionale, sia per quanto riguarda le abitazioni, sia per le imprese. Quali

animaletti infestano le nostre case

Sono numerosi gli insetti e gli animali dannosi che si possono insediare nelle case o negli impianti industriali. Soprattutto nel caso di laboratori in cui si maneggiano alimenti e materie prime di un certo tipo, che attirano questi piccoli animali che sono costantemente alla ricerca di cibo. Tra le infestazioni più preoccupanti ci sono quelle da parte di ratti e scarafaggi, soprattutto in luoghi vicini alle grandi città o centri abitati. Questi animaletti si cibano di tutto ciò che trovano, soprattutto gli scarti che vengono lasciati in luoghi facili da raggiungere, ma non solo. Si possono infatti infiltrare anche in cassetti e mobiletti, dove trovano anche alimenti ancora confezionati, di cui cercano di cibarsi. Ovviamente le confezioni rotte o rovinate, da un topo o dagli insetti, vanno scartate in quanto questi animali possono essere, loro malgrado, portatori sani di numerose malattie. Per evitare che questo accada è importante contattare una ditta che si occupi della disinfestazione non appena si vedono i primi segni della presenza di ratti o scarafaggi.

Le popolazioni di animali e insetti infestanti

Trovare le feci di un topo all’interno di un ambiente, vedere uno scarafaggio, notare degli alimenti rosicchiati o sporchi, sono tutti segnali inequivocabili della presenza di animali infestanti in casa. Se vediamo anche segnali minimi probabilmente l’infestazione è già in atto da lungo tempo. Per questo motivo è subito necessario contattare qualcuno che si prenda carico della disinfestazione. Solitamente i prodotti chimici che si trovano in vendita nei supermercati, o in altri negozi specializzati, non sono così efficaci come si può pensare. In molti casi tendono semplicemente a contenere l’infestazione, senza debellarla completamente. Le aziende che si occupano di disinfestazione invece possono utilizzare apposite trappole e prodotti chimici specifici, che permettono di allontanare gli insetti e gli animali, o addirittura di ucciderli definitivamente.

Perché avviene un’infestazione

Si tende a pensare che scarafaggi, topi, o anche altri animali infestanti, arrivino in casa o in azienda perché l’igiene è scarsa. Sicuramente, in ogni situazione, è importante eseguire una corretta igienizzazione dei locali, per la nostra e altrui salute e incolumità. Gli animali infestanti però spesso arrivano in casa in quanto diffusi nel quartiere o nella zona in cui ci troviamo. Si tratta infatti di animali che vivono a stretto contatto con l’uomo e che si cibano dei nostri scarti o della spazzatura. Spesso si muovono seguendo le tubature delle fognature cittadine: quando le popolazioni divengono molto ampie, soprattutto con il clima caldo estivo, si spostano verso le abitazioni e le aziende, alla ricerca di maggiori quantità di derrate alimentari. Quindi l’igiene dei locali può aiutare, ma non consente da sola di debellare le infestazioni.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

labo.jpg

Cerca nel sito

IMG_4883.jpg

Opinioni

Nel 2100 è previsto che il 40% degli abitanti della terra sia africano

Nel 2040 l’Africa sarà la più grande forza lavoro giovanile. In Africa vive il 17% della popolazione del nostro Pianeta con solo il 3% del PIL totale, mentre nella parte...

Luigi Campanella - avatar Luigi Campanella

A Firenze Banksi. Gianluca Marziani: “le immagini chiave per comprendere l’artis…

Un’esposizione molto “asciutta e analitica”. Ventidue immagini selezionate, supportate da un grande lavoro testuale. “Da questa mostra si esce sicuramente con una idea più chiara”

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011 Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077