Print this page
Lunedì, 28 Gennaio 2019 10:39

Pressenza. Incontro “Giornalisti indipendenti e attivisti, l’urgenza di fare rete”

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Città dell’Altra Economia, Largo Dino Frisullo – Roma - Domenica 10 febbraio 2019 dalle 10 alle 18 con intervallo pranzo - Ingresso libero

ROMA - Dopo l’evento di Milano dello scorso 20 gennaio presso l’Arci Bellezza continuano gli incontri ideati e organizzati dall’agenzia stampa internazionale Pressenza dal tema “Giornalisti indipendenti e attivisti, l’urgenza di fare rete”.

Presso la Città dell’Altra Economia di Roma, il 10 febbraio 2019 si terrà il secondo evento che metterà insieme giornalisti e attivisti sociali promosso da Pressenza in collaborazione con la Coalizione italiana contro la povertà(Gcap Italia).

L’obiettivo è quello di confrontarsi e trovare percorsi convergenti che possano dar vita a piattaforme e reti di scambio in grado di narrare e osteggiare le pericolose derive di razzismo, d’intolleranza e di discriminazionedella nostra epoca e che possano altresì stimolare forme di azioni e di contro-narrazioni per contrastare i meccanismi che generano violenza, diseguaglianze e povertà.

Una giornata d’interazione alla quale sono invitati a partecipare le forze positive del Paese, il mondo dell’associazionismo, i cittadini comuni.

L’evento è infatti volutamente strutturato per creare degli interscambi continui tra il pubblico presente e i relatori che con le loro testimonianze lanceranno degli input e degli spunti sulle urgenze sulle quali è necessario misurarsi oggi per avanzare unitamente.

Modera: Lorella Beretta, giornalista freelance

Interventi:

Domenico Musella, agenzia stampa Pressenza

Andrea Stocchiero, Coalizione italiana contro la povertà

Soumaïla Diawara, poeta maliano

Marta Bellingreri, ricercatrice e giornalista freelance

Riccardo Gatti, capo missione Proactiva Open Arms 

Alessandra Profilio, direttrice Italia che Cambia

Stefano Galieni, giornalista Left

Sabika Shah Povia, giornalista associazione Carta di Roma

Stefano Corradino, direttore Art. 21

Giorgia Linardi, portavoce Sea Watch Italia

Annalisa Camilli, giornalista Internazionale

La giornata fa parte di una serie di incontri in alcune tra le principali città italiane e che confluiranno infine in un evento nazionale sabato 6 e domenica 7 aprile 2019 al Monastero del Bene Comune di Sezano (Verona), in cui si tireranno le somme del percorso fatto, si organizzeranno gruppi di lavoro e si lanceranno i passi successivi.

Last modified on Lunedì, 28 Gennaio 2019 12:19
Redazione

Correlati

Ultime da Redazione

Related items