Lunedì, 20 Maggio 2019 15:18

Delegare le pulizie di casa: qual è la soluzione migliore?

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

Le pulizie domestiche richiedono indubbiamente molto tempo e fatica. Quotidianamente, infatti, si svolgono molteplici attività al fine di mantenere la casa pulita e ordinata. 

Quando nell'abitazione ci sono animali domestici come cani o gatti e bambini le faccende giornaliere ricoprono un ruolo essenziale. Infatti, i batteri e i peli si accumulano e nasce la necessità di detergere con frequenza i pavimenti e le superfici dei mobili. 

Sommando il tempo impiegato per le pulizie effettuate ogni giorno e quelle più approfondite svolte settimanalmente, si ottiene un numero di ore consistente che, invece, potrebbero essere dedicate ad altre attività. Esistono tuttavia numerose possibilità che consentono a chiunque di delegare le varie incombenze per poter gestire al meglio il proprio tempo libero. 

Tra le soluzioni migliori vi sono l'assunzione di colf, collaboratori, imprese di pulizia e anche l'utilizzo di app, che permette occasionalmente di acquistare servizi di pulizie oppure i robot domestici anche conosciuti come aspirapolvere robot. 

Collaboratori domestici e applicazioni

Assumere una colf o un collaboratore ma anche un'impresa di pulizie che si occupi dei lavori domestici quotidianamente o settimanalmente, è indubbiamente una tra le possibilità più costose ma efficaci. Infatti, trovare una persona di fiducia su cui contare anche in occasioni particolari consente di risparmiare molto tempo da dedicare ai propri interessi, alla propria famiglia o semplicemente al riposo. Questa soluzione, tuttavia, non è adatta a tutti. Infatti, il costo di un collaboratore domestico può pesare sul bilancio familiare. Non solo, spesso questa tipologia di servizio va richiesto due o più volte a settimana e ciò comporta un notevole aumento della spesa. 

Un'alternativa all'assunzione di una colf fissa è rappresentata dagli addetti alle pulizie rintracciati tramite specifiche app. Molti non sanno, infatti, che proprio come le applicazioni per le consegne a domicilio, per l'affitto delle auto o per l'acquisto di biglietti aerei, sono disponibili numerose applicazioni che raccolgono i contatti e i profili dei collaboratori domestici della propria zona. È sufficiente inserire il cap e le proprie richieste per poter consultare l'elenco dei professionisti corrispondenti. Ciascuno di essi, infatti, è tenuto a compilare una breve presentazione che contenga i requisiti, la tariffa oraria ed eventuali preferenze. A quel punto non rimane che prendere appuntamento e delegare finalmente le incombenze di casa. Rispetto alla precedente soluzione, questi addetti delle pulizie possono essere chiamati occasionalmente e il servizio avrà dunque un costo più contenuto. In questo modo sarà comunque possibile risparmiare tempo, delegando ai professionisti il da farsi, senza gravare sul bilancio familiare. 

I robot pavimenti

Un'ultima soluzione per delegare le pulizie domestiche è costituita dai robot. Questa è una possibilità che non richiede la ricerca di un professionista ma permette comunque di sveltire il tempo che si dedicherebbe ai lavori domestici. L'elettrodomestico si attiva con un semplice click e comincia autonomamente a rimuovere la polvere e a detergere i pavimenti. In pochi minuti e senza sforzo, la casa sarà perfettamente pulita e splendente. Una volta attivato il robot è possibile uscire di casa, andare a lavorare o dedicarsi ad altre attività.

È necessario tenere in considerazione che i robot aspirapolvere o i robot pulisci pavimenti hanno un costo piuttosto elevato. Tuttavia, questa spesa deve essere considerata come un investimento. Infatti, questa tipologia di prodotto, è studiata per durare a lungo nel tempo e garantire performance di alto livello anche a distanza di molti anni dall'acquisto. 

Prima di effettuare l'acquisto è possibile confrontare tra loro i prodotti presenti sul mercato per individuare quello che possiede le caratteristiche desiderate e che rientri nella fascia di prezzo più idonea. Per fare ciò è possibile visionare il miglior robot aspirapolvere sul il sito specializzato buonoedeconomico.it, ovvero un portale che raccoglie informazioni ed effettua un confronto su tantissimi prodotti tecnologici e non. Accedendo alla pagina dedicata, infatti, si troverà il robottino aspirapolvere migliore sul mercato, valutato in base a svariate caratteristiche tra cui il prezzo, le specifiche tecniche, la potenza, e tanti altri aspetti. 

In sintesi, dunque, sul web è possibile trovare una vera e propria guida all'acquisto che permette di individuare rapidamente l'elettrodomestico migliore e le diverse alterative. 

E per voi qual è la strada migliore per la pulizia di casa? Meglio delegare o preferire sempre di fare in prima persona queste attività così delicate per la propria igiene?

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]