Lunedì, 03 Ottobre 2011 17:36

E' morta Ida Marcheria, testimone della Shoah

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - E' morta Ida Marcheria, ebrea sopravvissuta al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau, dove fu tatuata con il numero 70142. Era nata a Trieste il 13 agosto 1929 e dopo la terribile esperienza nella "fabbrica della morte" ha dedicato la vita a ricordare ed educare le nuove generazioni alla verità sull'Olocausto.

La famiglia di Ida proveniva dall'isola di Corfù, in Grecia. Ida fu arrestata dai nazisti nel mese di novembre del 1943, all'età di 14 anni. Dopo aver patito sofferenze, lutti e umiliazioni indicibili, fu liberata dai sovietici a Birkenau nel 1945. Dopo la guerra, si trasferì a Roma. "Ad Auschwitz ho conosciuto il male più assoluto, erano tutti senza alcuna pietà, non ci sono discussioni," affermò nel corso di un'intervista. Domani alle 10 il feretro in piazza al Ghetto poi alle 11 la sepoltura al Verano.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Opinioni

L’artista dei musei

Enrico Meneghelli, The Picture Gallery in the Old Museum, 1879 (Museum of Fine Arts, Boston)  Nato nel 1853, italiano d’origine, Enrico Meneghelli emigrò negli Stati Uniti facendo di Boston e New...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

Farmaceutica. La filosofia “Lean transformation” è realtà

ITC Farma investe 5 milioni per una produzione di qualità   L’azienda farmaceutica pontina, leader a livello nazionale nel contract manufacturing, ha deciso di investire nel corso del 2020, altri 5...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]