Martedì, 08 Novembre 2011 08:03

Una piazza a Como per ricordare Giorgio Perlasca

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

COMO -  Il Gruppo EveryOne ha ricevuto oggi una comunicazione da parte del Sindaco di Como, Stefano Bruni, in relazione al progetto - presentato al Comune di Como proprio da EveryOne - di intitolare una via cittadina all'eroe della Shoah e Giusto fra le Nazioni Giorgio Perlasca, nato a Como il 31 gennaio 1910.

Il progetto è proseguito, con la partecipazione della giunta della città lacustre, che ha vagliato ogni possibilità, tenendo conto dell'attuale toponomastica cittadina. La nostra proposta di scegliere una piazza, visto che un "Perlasca" è già titolare di via, è stata giudicata positivamente. Tuttavia, non essendovi attualmente piazze cittadine in posizione degna di essere intitolate a un personaggio tanto di rilievo per la città, le istituzioni locali hanno previsto - e presto lo ufficializzeranno - di creare una piazza Giorgio Perlasca all'interno dei Giardini Pubblici di Como, che sono in corso di riprogettazione. L'amministrazione ha inoltre identificato la casa natale dell'eroe, all'esterno della quale verrà applicata una targa in memoriam.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Juno, l’elefante col cancro curato con l’elettrochemioterapia

Luigi Aurisicchio, presidente di Vitares, ci racconta un’esperienza veramente particolare. Nel 2017 ha partecipato a una spedizione scientifica in California, allo zoo di El Paso, con lo scopo di curare...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

A Bari nasce il CRM, Centro Regionale del mare, l’eccellenza dei nuovi laborator…

Lunedì 7 ottobre l’inaugurazione alla presenza delle cariche istituzionali della Regione e della Città  

BARI -  

 L’Arpa, Agenzia Regionale per la Prevenzione e la Protezione Ambientale di Bari, si pone...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]