Domenica, 05 Dicembre 2010 15:50

Su raiTre torna Lucarelli con 5 storie di mafia

Scritto da
Rate this item
(1 Vote)

ROMA - Carlo Lucarelli torna su Rai3, da domani lunedì 6 dicembre alle 21.05, con cinque nuovi avvincenti casi della nostra storia recente.

Un percorso di indagini e ricostruzioni per raccontare, attraverso le storie, alcune delle più intricate vicende italiane. Dopo dieci edizioni di «Blu Notte- Misteri italiani», Carlo Lucarelli ritorna dal 6 dicembre, alle 21.05, su Rai3 con un nuovo programma: «Lucarelliracconta». Lo scrittore e conduttore televisivo riprende con il suo appassionante stile narrativo un percorso di indagine e ricostruzione di alcune delle più controverse vicende della società italiana. Cinque nuovi casi della nostra storia recente: La mala del Brenta, La quarta mafia, La morte sul lavoro, Nelle mani dello Stato e La trattativa, per raccontare fatti che troppo spesso rimangono nascosti o vengono archiviati, dove la storia del crimine inevitabilmente si intreccia alla storia di chi al crimine si contrappone o di chi fatalmente ne rimane vittima. Ogni puntata avrà un prologo e un epilogo con un'intervista di Carlo Lucarelli a un personaggio che introduce e chiude il tema trattato nella puntata.

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

"Le parole ribelli" di Susi Ciolella. Recensione

Strofe precise che pesano come pietre ma che trasudano di grande umanità. Sono quelle di Susi Ciolella che esce con il suo secondo libro di poesie, dal titolo “Le parole ribelli”...

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Vaccini Genetici: Una tecnologia da tenere d'occhio

La rivista di divulgazione "Scientific American" ha incluso i vaccini genetici nelle "Dieci tecnologie da tenere d'occhio". La ricerca di nuove strategie di vaccinazione deve tenere in considerazione non solo l'efficacia...

Erika Salvatori - avatar Erika Salvatori

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]