Print this page
Venerdì, 20 Aprile 2012 06:53

Pietà l’è morta. I disoccupati pagheranno il ticket sanitario. Poi marcia indietro di Fornero

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Pietà l’è morta. Bisognerebbe cantarla ogni giorno, gridare i versi di questa storica canzone: Perché questo sta sempre più diventando un Paese dove le persone sono solo numeri.

Addirittura si sono coniate nuove parole come “ esodati” scoraggiati”,  che si aggiungono agli “esuberi” e ai più tradizionali disoccupati.  E i numeri possono essere  giostrari a piacimento per far cassa, tappare i buchi in questo o qual settore. a piacimento. Cammin facendo si è così scoperto che  nel disegno di legge sul lavoro all’esame del Senato non è prevista  l’esenzione  dei ticket per le prestazioni di diagnostica strumentale e di altre prestazioni specialistiche in favore dei disoccupati e dei familiari a carico. Al momento in cui  la notizia è stata diffusa sopno arrivate le proteste. Il Pd ha denunciato quanto stava avvenendo. Il ministro Fornero è corso ai ripari. Con un emendamento l’esenzione sarà ripristinata. Si è trattato  di un “refuso” , ha detto,. Non ci crediamo, anche se  parlando di refuso vuol dire che nel testo originario c’era.  Del resto di  pasticci, anche voluti, nello stendere le leggi questo governo ne mette in fila uno dopo l’altro uno dopo l’altro.Non aver considerato gli “ esodati” è un esempio inconfutabile

Il corsivo di Puck

Correlati

Ultime da Il corsivo di Puck

Related items