Continuano gli incidenti ad Ankara, Istanbul e in un’altra ventina di città della Turchia tra polizia e manifestanti kurdi scesi in piazza per protestare contro il mancato intervento militare in Siria, dove i kurdi sono assediati dagli uomini dell’Isil. Il bilancio è di 24 morti, la maggior parte dei quali a Dyarbakir, e decine di feriti.

Published in Mondo

Bora Bayraktar, inviato di euronews: “Mi trovo al posto di frontiera tra Turchia e Siria. Alle mie spalle la città di Kobani da dove sono fuggiti i curdi minacciati dal gruppo jihadista Stato Islamico. Ora alcuni di loro tornano indietro”. Un ritorno al teatro di guerra, per questi uomini di etnia curda. Ma al posto di frontiera soltanto le persone di passaporto siriano possono passare. 

Published in Mondo

 

SURUC - Suruc, confine tra la Turchia e la Siria. Sono 100.000 i curdi che lo hanno varcato negli ultimi giorni, sotto la minaccia degli jihadisti dello Stato islamico. I numeri sono stati diffusi dall’Alto commissariato per i rifugiati delle Nazioni Unite, su indicazioni del governo turco.

Published in Mondo
Pagina 2 di 2

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]