Operazione a tenaglia delle forze che stanno combattendo l’isis in Iraq. L’esercito iracheno ha ripreso il controllo di una quindicina di villaggi a est di Baghdad, nella provincia di Diyala, che ora è praticamente tutta tornata nelle mani delle forze regolari. Nel nord del paese, invece, sono entrati in azione i peshmerga curdi. La loro offensiva si sviluppa su più fronti: a nord della città di Mosul – non lontano dalla strategica diga sul Tigri – a sud della città petrolifera di Kirkuk e al confine con la Siria.

Published in Mondo

ROMA - Mentre i raid degli Stati Uniti e della coalizione occidentale e araba continuano contro l'Isis, il premier iracheno Al Abadi lancia l'allarme terrorismo. Infatti, stando a quanto scoperto dal governo di Baghdad un attacco alle metropolitane di Parigi e New York sarebbe stato pianificato da Isis per vendicare le incursioni aeree.  

Published in Mondo
Giovedì, 25 Settembre 2014 08:48

Raid a tutto campo. Incursioni in Siria e Iraq

 

ROMA - Continuano i raid aerei per colpire le basi dei terroristi dell’Isis che proprio ieri hanno decapitato il cittadino francese Herve Pierre Gourdel in Algeria.  

Published in Mondo

PARIGI - Primi raid francesi contro lo Stato Islamico in Iraq. Dopo Washington anche Parigi ha dato il via alle operazioni militari contro i radicali jihadisti. I caccia hanno bombardato un deposito logistico dell’ISIL nel nordest del Paese.

Published in Mondo

 

WASHINGTON - Nella lotta contro lo Stato islamico gli Stati Uniti valuteranno gli interventi militari “caso per caso”. Una formula vaga, usata dallo stesso Barcak Obama, in risposta ai generali che hanno consigliato l’invio di soldati nella regione.

Published in Mondo

Non solo raid aerei contro lo Stato Islamico. Gli Stati Uniti potrebbero inviare consiglieri militari al fronte in Iraq, ma decidendo caso per caso. Lo ha affermato il capo di Stato Maggiore Martin Dempsey durante un’audizione al Senato statunitense.

Published in Mondo

NEW YORK - Sono dieci per ora gli Stati arabi che hanno deciso di unirsi «all'ampia coalizione internazionale» guidata dagli Stati Uniti per «indebolire e infine distruggere» lo Stato islamico lanciata mercoledì sera dal presidente Obama. Questo mentre il segretario di Stato Usa, John Kerry, sta viaggiando in Medio Oriente (oggi è a Gedda in Arabia Saudita) per trovare il consenso degli Stati della regione.

Published in Mondo

Nel nord dell’Iraq si sta assistendo a una vera e propria campagna di pulizia etnica condotta dai musulmani sunniti dell’Isi. Lo sostiene il rapporto pubblicato da Amnesty International e interamente dedicato alla situazione in Mesopotamia.

Published in Mondo

BAGHDAD - Il gruppo jihadista dello Stato islamico (Is) ha pubblicato il video della decapitazione di un miliziano curdo catturato durante i combattimenti dei giorni scorsi in Iraq. Le immagini, caricate su YouTube, rappresentano un monito alle autorità del Kurdistan iracheno a porre fine alla cooperazione militare con gli Stati Uniti. 

Published in Mondo

DAMASCO  - La Siria è pronta a collaborare con la comunità internazionale contro lo Stato islamico (Is). Lo ha annunciato il ministro degli Esteri del regime di Bashar al-Assad, Walid al Muallem, precisando che qualsiasi attacco aereo deve essere coordinato con Damasco altrimenti si configura come un'aggressione.

Published in Mondo

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]