ROMA - Renzi ricorda qualcuno, quello con cui si vede spesso e con cui ha stretto il patto detto del Nazareno. Dall’Australia non ha trovato di meglio che mettere sotto accusa le Regioni per i dissesti idrogeologici devastanti di questi giorni, dimenticando - o fingendo di farlo - le primarie responsabilità dei governi in materia.

Published in Il punto

ROMA -  Matteo Renzi si sposta sempre più a destra e la sinistra sembra non reagire a questo cruciale passaggio.  Dice bene Massimo Cacciari quando parla di un premier che non ha rivali, nè a destra, nè a sinistra, e aggiunge che solo la crisi può batterlo. Nulla di più vero, perchè saranno probabilmente le future condizioni economiche ad abbattere il cosiddetto muro del pensiero unico, quello che Pasolini chiamava la grande omologazione, unica linfa vitale che ossigena il liberismo sfrenato, eludendo le conseguenze sociali ed economiche che ne derivano.

Published in Il punto

ROMA - Davvero stucchevoli le risposte che Matteo Renzi ha rilasciato durante l'intervista a Bruno Vespa, per pubblicizzare il suo ultimo lavoro letterario: "Italia Voltagabbana". A dire il vero già il titolo è tutto un programma, se pensiamo alla provenienza del Partito Democratico e quello a cui si ispira oggi. Renzi, nelle sue risposte ha detto che la sinistra che non cambia è la destra.

Published in Il punto

ROMA - C’è qualcosa che fatico a capire della discussione di questi giorni nel Partito Democratico. La minoranza del PD in Direzione si scandalizza per il prossimo appuntamento della Leopolda: e questo avviene dopo  aver sostanzialmente dato un via libera alla una svolta moderata -dai temi dei diritti dei lavoratori all'impostazione della legge di stabilità- impressa da Matteo Renzi in materia economico-sociale.

Published in Il punto

 

ROMA - Nunzio D'Erme, 52 anni, e Mario Bucci, 28 anni, esponenti dei Movimenti antagonisti romani, sono stati arrestati dalla polizia in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall'Ufficio Gip del Tribunale di Roma. Per Bucci sono stati disposti i domiciliari. I due sono indagati, a vario titolo, in concorso, dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate e procurata evasione: i fatti contestati risalgono al 21 maggio scorso, presso gli uffici del VII Municipio, dove si stava svolgendo un convegno sul tema del bullismo omofobico. 

Published in Dazebao Roma

ROMA- Ripercorriamo la vicenda non proprio esaltante che riguarda in questi giorni la sinistra francese e il destino del suo governo. Nel 2012 Hollande fu eletto per aver proposto ai francesi di abbandonare le politiche di austerità, pur tenendo in ordine i conti dello Stato. A distanza di due anni di quella promessa è rimasto poco. Il malcontento dei cittadini si è manifestato prima con la disfatta dei sindaci socialisti alle elezioni amministrative dello scorso marzo, poi con quella delle Europee, con il Ps al 13% e quasi doppiato dall’estrema destra del Fn.

Published in Il punto

«Non riesco a declinare i princìpi di  uguaglianza e libertà se non parto dal  lavoro.  Il lavoro inteso, come nell’articolo 1 della  nostra Costituzione, in tutte le sue forme,  subordinate o autonome, a partire da  quello svolto in condizioni di  subordinazione sostanziale e di restrizione  della partecipazione attiva e creativa, senza  disconoscere le asimmetrie di potere tra i  diversi soggetti della produzione e le  divergenze tra gli interessi in campo.  Tra chi vende la sua forza lavoro e chi  organizza la produzione rimangono,  nonostante tutti i “post” possibili,  asimmetrie di potere e divergenze di  interesse». 

Stefano Fassina

Published in Il libro
Martedì, 24 Giugno 2014 08:12

Tutti i rischi del renzismo di complemento

ROMA - Ormai il renzismo dilaga ovunque, persino nei luoghi e tra i soggetti più insospettabili. Nella politica italiana, dopo l’affermazione del PD alle Europee, sono diventati tutti renziani: dai socialdemocratici di SEL, figli della tradizione del PCI e, in gran parte, di Rifondazione Comunista, ai liberali, e in molti casi liberisti, di Scelta Civica. Tutti renziani, senza distinzioni di sorta, e ovviamente tutti della prima ora, compresi coloro che nell’autunno del 2012 utilizzavano nei confronti dell’allora sindaco di Firenze espressioni ed epiteti irripetibili.

Published in Il punto
Domenica, 22 Giugno 2014 20:58

Le minoranze del Pd, una babele

ROMA - Ma oggi cosa è davvero il Pd? La domanda è legittima proprio perché ha ottenuto un così grande consenso elettorale, il suo segretario è anche il presidente del Consiglio che vuole cambiare verso all’Italia e all’Europa. Il suo cavallo di battaglia, sia nelle primarie che nella campagna elettorale, è la rottamazione, in primo luogo delle forze politiche, come tali.

Published in Il punto

 

ROMA - Prima che sia tardi Matteo Renzi e i suoi consiglieri, con l'appoggio di larga parte dell'ex-minoranza, dovrebbero evitare un cortocircuito traumatico nella coscienza del Paese. Non basta evocare i “voti”, come si è fatto in queste ore: non c'è voto, né “plebiscito” che giustifichi atti di prepotenza e di intolleranza come quello che ha visto il PD cacciare Vannino Chiti e Corradino Mineo dalla Commissione Affari Costituzionali perché non “allineati”.

Published in Il punto

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Musei, Minoranze e Alternative Experts. Le istituzioni museali possono oggi bene…

Durante un simposio tenuto in ottobre da ABC Citta’ a Milano, si è ragionato su come sradicare dai musei i vecchi stereotipi culturali e sfruttare tali istituzioni e il loro...

Giulia Maria Wilkins - avatar Giulia Maria Wilkins

"Più libri più liberi". I miei cinque giorni nella “Nuvola della spera…

ROMA - I numeri di "Più libri più liberi" – la Fiera Nazionale della Piccola e Media editoria, organizzata dall'Associazione Italiana Editori (AIE) e ospitata dal Roma convention center - La Nuvola...

Letizia Ghidini - avatar Letizia Ghidini

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]