ROMA - Nella sua ultima relazione sulla Pubblica Amministrazione, la Corte dei Conti conferma quanto da anni sosteniamo: la scuola pubblica ha subito vistosi e importanti tagli da parte di tutti i governi che si sono di volta in volta succeduti negli ultimi anni.

Published in Il punto

MESTRE - I tagli alla sanità sortiscono i primi effetti che, purtroppo, avranno delle ricadute molto negative per le tasche degli italiani. Risonanze magnetiche della colonna e delle articolazioni, tac, esami di laboratorio genetici, test allergici, etc., sono, secondo il Ministero della Salute, alcune delle 208 prestazioni a maggior rischio spreco. L’elenco è stato presentato ieri ai sindacati dei medici che hanno due giorni per fare le loro osservazioni.

Published in Economia

ROMA  - "La nostra cronica carenza di pattuglie e volanti si fa sentire particolarmente in questi giorni ferragostani, dove milioni di concittadini e turisti si muovono nel nostro Paese per le meritate ferie.

Published in Lavoro

Continuano i tagli alla Sanità, i cittadini si indebitano per curarsi

Published in Società

ROMA - E’ stato varato oggi il decreto di riparto del Fondo di Finanziamento Ordinario del 2015. “Sebbene sia sicuramente positivo che il decreto di riparto di quest’anno sia arrivato in anticipo rispetto agli anni passati esso evidenzia subito una problematica grave - afferma Alberto Campailla - portavoce di LINK  - Coordinamento Universitario - e cioè che l’importo totale del FFO è diminuito.

Published in Società

PARIGI - Scure sulla forza lavoro da parte di Areva. Il colosso francese della tecnologia per il nucleare vuole tagliare 6.000 dei 42.000 dipendenti entro la fine del 2017, la metà dei quali in Francia. E intende anche ridiscutere bonus, retribuzione accessoria, orari.

Published in Economia

VENEZIA - A causa della spending review, i Sindaci subiranno quest’anno una riduzione delle risorse a disposizione pari a circa 1,5 miliardi di euro. 

Published in Economia

MESTRE - Tra il 2009 e il 2015, segnala l’Ufficio studi della CGIA, le Amministrazioni locali, anche a seguito degli ingenti tagli ai trasferimenti disposti dalle manovre degli ultimi anni, hanno ridotto le proprie spese di ben 26,4 miliardi di euro, mentre le Amministrazioni centrali - ovvero i Ministeri, le Agenzie fiscali, le Autorità amministrative, etc – hanno tagliato le proprie uscite di 6,4 miliardi.

Published in Economia

Tra il 2010, anno in cui sono state introdotte le prime misure di austerità, e il 2014, la spesa corrente è aumentata di 27,4 miliardi di euro. L’anno scorso la macchina pubblica ci è “costata” 692,4 miliardi di euro

Published in Focus Economia

La sforbiciata, segnala la CGIA, riguarda gli anni 2011-2015. Domani i Governatori dovrebbero presentare l’accordo su come ripartire gli oltre 5 miliardi di tagli alle Regioni, in gran parte previsti dalla legge di Stabilità 2015

Published in Economia
Pagina 1 di 4

LAB.jpg

ITC.jpg

SIAMO.jpg

Cerca nel sito

300x300.jpg

Opinioni

Feltrinelli.“Gli inganni di Pandora” di Eva Cantarella. Recensione

L’origine delle discriminazioni di genere nella Grecia antica.

Alessandra Rinaldi - avatar Alessandra Rinaldi

Sinergie nella «Silicon Valley italiana». A Roma un nuovo «polo aggregativo» tr…

La Formazione Professionale incontra il mondo scolastico,  imprenditoriale, ecclesiale, sindacale e politico

Greta Crea - avatar Greta Crea

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]